Grava: “Il debutto di Cioffi è un successo per lo scouting del Napoli, nel nostro territorio ne vedi tanti di talenti ma il problema è la testa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Kiss Kiss Napoli ha parlato il responsabile del settore giovanile del Napoli Gianluca Grava. Parole importanti quelle dedicate al debuttante in serie A Antonio Cioffi. Il classe 2002 vanta una grande qualità tecnica che ha portato gli addetti ai lavori a paragonarlo al capitano Lorenzo Insigne, di seguito le parole di Grava:

“L’obiettivo del mio lavoro è proprio questo vedere uno dei ragazzi del nostro scouting giocare in prima squadra, ma i meriti vanno condivisi con tutto lo staff che ha dato un contributo importante per la crescita di Antonio Cioffi, sento di condividerlo con loro perché è un lavoro fatto insieme tutti i giorni sul campo.”

Quando i ragazzi hanno la fortuna di allenarsi con la prima squadra crescono prima, ci sono diversi carichi di lavoro e dinamiche più intense, questo ti fa crescere tanto, quando seguo gli allenamenti di mister Gattuso vedo che richiama i ragazzi allo stesso modo dei giocatori della prima squadra e questo è importante.”

Antonio aldilà delle qualità tecniche è un ragazzo per bene e volenteroso, mette tanta passione durante la settima ed è un merito aldilà delle doti tecniche che i ragazzi devono avere, nel nostro territorio ne vedi tanti di talenti ma il problema è la testa, la testa è una componente fondamentale per raggiungere questi grandi traguardi

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI