Fedele: “Gattuso ha creato confusione: solo a Napoli non c’è un portiere titolare. Il cambio modulo sarebbe la svolta”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Marte è intervenuto Enrico Fedele per rispondere alle domande dei tifosi del Napoli. Il noto giornalista napoletano si è espresso su alcune tematiche in casa Napoli ed in particolare ha parlato di mister Gennaro Gattuso. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Operato di Gattuso? C’è tanta confusione. Sono tante piccole cose che messe insieme creano problemi. Non si è comportato allo stesso modo con Maksimovic e Rrahmani, ci sono giocatori fuori ruolo, c’è il grande dubbio del portiere. Chi gioca in porta? Questa domanda si fa solo a Napoli. C’è tanta confusione tecnico tattica e la vittoria della Coppia Italia non deve essere uno scudo. L’abbiamo vinta grazie all’intervento di Gattuso ma oggi c’è tanta confusione grazie a Gattuso.

433? Tornare al 433 sarebbe la svolta, basterebbe abbassare Zielinski. Restare con questo modulo è presunzione. Demme è l’unico che si muove senza palla e può giocare a due“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI