Massa, pugno duro con tutti: espulse Lucas Leiva contro il Napoli, tre giornate a Skriniar per bestemmie

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non è la prima volta che Davide Massa si dimostra intransigente nei confronti di chi lo insulta. Quello che è accaduto ad Insigne non è altro che un rewind di quanto successo ben due volte nell’ultima stagione.

E in entrambe le circostanze di mezzo c’erano Napoli e Inter. La prima fu a gennaio, quando Lucas Leiva lo “mandò a quel paese” dopo essere stato espulso per un fallo dubbio. Si giocava Napoli-Lazio, valida per i quarti di Coppa Italia. La Lazio restò in 10 per un doppio giallo sindacabile, ma il rosso fu per la reazione di Lucas Leiva. Prese due giornate di squalifica.

Tre invece, quelle rimediate da Skriniar, in Inter-Sassuolo. Un rigore dubbio, stavolta, a scatenare la reazione durissima dello slovacco. La squalifica fu di tre giornate a causa di reiterati insulti al direttore di gara e un’espressione blasfema.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI