Maradona: “Il calcio mi ha dato tutto. Se non avessi avuto quella dipendenza, avrei potuto giocare molto di più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel giorno del suo sessantesimo compleanno, Diego Maradona si è concesso ai microfoni di Clarin, il più importante quotidiano argentino. Tra le tante domande spicca questa: Qual è stata la cosa migliore e quella peggiore che ti è successa nella tua vita? Ti penti di qualcosa?
Ecco la risposta di Maradona.

“Sono stato e sono molto felice. Il calcio mi ha dato tutto, più di quanto avessi mai immaginato. E se non avessi avuto quella dipendenza avrei potuto giocare molto di più. Ma oggi quello è il passato, sto bene e quello che rimpiango di più è non avere i miei genitori. Esprimo sempre il desiderio di trascorrere un giorno in più con Tota ma so che dal cielo è orgogliosa di me ed è stata molto felice”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy