Ex arbitro Bergonzi: “Su Lozano c’era rigore, il VAR doveva intervenire. Doveri però ha fornito un’ottima prestazione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Durante il consueto appuntamento con Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto l’ex arbitro Mauro Bergonzi, che ha espresso il suo parere sulla prestazione del signor Doveri nell’ultimo match diretto dal fischietto di Volterra, ovvero Benevento-Napoli. Di seguito quanto detto ai microfoni di Radio Punto Nuovo:

“La designazione per il derby campano è stata per i più bravi. Doveri, al netto del rigore, ha fornito un’ottima prestazione”.

Era difficile avere più reattività per essere vicino all’azione. La lettura dell’episodio è semplice. Valeri avrebbe dovuto chiamare Doveri. C’erano tutti i criteri per l’intervento del Var. È un chiaro errore: perché non l’ha fatto? Bisogna chiedere a loro, dovrebbe intervenire l’Aia in maniera costruttiva spiegando la decisione, potrebbero arricchire la casistica con queste spiegazioni.

Fallo su Colley in Juve-Verona? No, il difensore colpisce nettamente il pallone. Su Ramsey neppure è rigore, normale contrasto di gioco. Qualche dubbio su Bernardeschi, con il plateale gesto dell’avambraccio del difensore del Verona che lo colpisce”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI