Mertens: “Grazie ad Osimhen ho cambiato il mio modo di giocare. Sto bene con la spalla”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mertens ha parlato in conferenza stampa prima di Napoli-AZ: Oggi segniamo di più? Ci sono più giocatori in area, più tiri in porta. Attacchiamo di più”.

“Serviranno tante motivazioni. L’AZ ha una squadra giovane ma molto forte, se non giochiamo bene rischiamo tanto. Stiamo migliorando nonostante il cambio modulo”.

“Con Osimhen ho cambiato tanto il mio gioco. Crea profondità, quindi io posso giocare più palloni. Ma non c’è solo lui: contro l’Atalanta abbiamo visto le qualità anche di Lozano e Politano. Come sta la spalla? Bene.

Il Napoli di quest’anno è più competitivo? Sì e no. Non dimentichiamo che abbiamo perso anche altri giocatori. Allenamento dopo allenamento miglioriamo, complimenti al mister. Gli allenamenti sono una delle caratteristiche più belle del lavoro del mister e del suo staff”.

Arriverete in fondo alla competizione? L’obiettivo è quello, è bene seguire l’esempio dell’Inter. Non sarà facile, ma potremo farcela. Abbiamo tanti calciatori con fame di dimostrare, e in queste partite dobbiamo dare il massimo”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI