shinystat spazio napoli calcio news Cannella, ag. FIFA: "Koulibaly resta, l'avrebbero già preso. Bakayoko? Serve una sforzo, ma dipende dove si vuole arrivare"

Cannella, ag. FIFA: “Koulibaly resta, l’avrebbero già preso. Bakayoko? Serve una sforzo, ma dipende dove si vuole arrivare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Marte nel corso della trasmissione Marte Sport Live è intervenuto l’agente FIFA Beppe Cannella, parlando del calciomercato del Napoli. Di seguito è riportato quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Koulibaly? Chi lo voleva lo avrebbe già preso.

Milik? Qualcuno lo prende, perché l’attaccante serve sempre. Bisogna trovare le giuste misure tra chi cede e chi acquista.

Basic? Non lo conosco bene. Midtsjo? Molto simile a Veretout, mezzali con le sue caratteristiche non ce ne sono in giro.

Esuberi del Napoli? Bisognerebbe togliersi subito il dente qualora arrivassero subito richieste, in altre squadre possono trovare spazio senz’altro. Con il braccio di ferro non si trovano soluzioni.

Bakayoko? Gattuso lo conosce, si fa fatica a trovarli. Dipende dove si vuole arrivare, a volte serve uno sforzo. Si compensa con le uscite ma questa è una legge scritta del mercato quando bisogna trovare soluzioni nel breve tempo“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy