Entourage Osimhen: “Napoli competitivo per lo scudetto e pronto al ritorno in Champions. Mi ha detto una cosa sui compagni…”

Osita Okolo membro dell’entourage di Osimhen ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo riguardo la prestazione del nigeriano nell’esordio stagionale in maglia azzurra. Di seguito riportate le parole del cognato del numero 9 azzurro:

“Ieri Osimhen ha cambiato le sorti della partita quando è subentrato. Gli ho parlato, era molto felice, mi ha detto di essere eccitato per il buon impatto che ha avuto e che è soltanto l’inizio, l’ho trovato davvero motivato. Oltretutto ha raggiunto un ottimo feeling con i suoi compagni di squadra, quando me l’ha detto gli ho chiesto: “La lingua diversa non è un problema?”. La sua risposta mi ha sorpreso positivamente: “Assolutamente no. Sul campo parliamo tutti la stessa lingua, ma anche fuori”. È convinto che il Napoli sia pronto a competere per lo scudetto, credo abbiano tutte le carte in regola per farlo e per tornare in Champions League.

Gattuso? Era un ottimo giocatore ed è un ottimo allenatore. Con Victor c’è grossa intesa. In Nigeria “Gattuso” è il soprannome che si da alle persone che hanno un carattere grintoso. Se Victor è felice di aver scelto Napoli? Non mentirò, un sacco di club erano interessati a Osimhen, anche il Liverpool. Per lui, però, Napoli è un’opportunità: lui chiede soltanto di giocare, perché è ciò che ama fare. Credo che Napoli sia la miglior decisione che potesse prendere”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.