Fedele duro: “Giuntoli fallimentare! Meret non ha dimostrato nulla al Napoli, se ne vada”

Enrico Fedele è intervenuto a Radio Marte nel corso di Marte Sport Live. Di seguito, le sue parole evidenziate dalla nostra redazione:

Cessione Koulibaly? Non bisogna superare il limite, credo che purtroppo una soluzione si troverà. Il Napoli in questo modo si impoverisce. La società come sempre diminuisce la qualità tecnica e arricchisce il portafogli. Maksimovic e Manolas hanno caratteristiche prettamente difensive, Rrahmani bisogna vederlo in questa nuova difesa a quattro. Non c’è una guida per la difesa”.

Zielinski per me può giocare dietro Osimhen nel 4-2-3-1. Il Napoli ha una politica, quella di non guardare ai giocatori troppo vecchi. Molti parlano di società da emulare. Meret? Se vuole andare via si trova una squadra e se ne va: non ha dimostrato nulla al Napoli, ha doti tecniche ma carenze caratteriali. Gattuso ha fatto una scelta, lui doveva star dietro e fare ricredere il mister”.

Negli ultimi 5 anni la società ha comprato 44 giocatori, gestione fallimentare di Giuntoli. Dopo il 2015 abbiamo preso giocatori che hanno fatto la differenza: Fabian Ruiz lo ha segnalato il figlio di Ancelotti. Per me Giuntoli è un cuscinetto in un ingranaggio, non ha nessuna possibilità operativa”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI