shinystat spazio napoli calcio news L'ex preparatore Shakhtar e Zenit: "Matvienko pronto per una big, è un jolly difensivo. Mykolenko molto meglio per spinta offensiva"

L’ex preparatore Shakhtar e Zenit: “Matvienko pronto per una big, è un jolly difensivo. Mykolenko molto meglio per spinta offensiva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel corso di Radio Goal, programma radiofonico sportivo di Radio Kiss Kiss NapoliMassimo Oscar Ugolini, l’ex preparatore atletico di Zenit San Pietroburgo e Shakhtar Donetsk, ha parlato dei terzini ucraini seguiti dal Napoli, ovvero Mykola Matvienko dello Shakhtar e Vitalij Mykolenko della Dynamo Kiev. Ecco le sue parole:

Mykola Matvienko è un mancino ma non usa male neanche il destro. Era nella cova dello Shakhtar che approdò alla finale di Youth League. È un jolly difensivo, ha giocato anche a destra con Fonseca. Tatticamente è pronto, lo era già da giovane, e poi ha avuto allenatori di stampo europeo. È un nazionale ed è pronto per il salto in una grande squadra all’estero, è anche un ragazzo molto aperto di mentalità. Un difetto potrebbe essere la sua poca aggressività nell’uno contro uno, infatti è molto pulito e poco falloso. È comunque bravissimo negli anticipi e in fase di costruzione“.

Vitalij Mykolenko della Dinamo Kiev è invece molto più bravo a fare l’esterno di sinistra di spinta. La Dinamo credo che sia una bottega abbastanza cara soprattuto con Lucescu e non sarà facile acquistarlo“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy