shinystat spazio napoli calcio news Caruso, sindaco Castel di Sangro: "Il ritiro partirà il 23, a meno che il Napoli non vinca col Barça. ADL vorrebbe terminare a ridosso della Serie A"

Caruso, sindaco Castel di Sangro: “Il ritiro partirà il 23, a meno che il Napoli non vinca col Barça. ADL vorrebbe terminare a ridosso della Serie A”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Angelo Caruso, sindaco di Castel di Sangro, la città che ospiterà il ritiro estivo del Napoli quest’anno, è intervenuto ai microfoni dell’emittente televisiva Canale 21, per fare il punto sul ritiro azzurro e avvisare delle novità riguardante anche le date, ad oggi ovviamente ancora incerte:

Sul ritiro gravitano delle incognite legate al pubblico sia per gli allenamenti che le amichevoli. Speriamo bene. Attendiamo gli sviluppi dei protocolli tra Federazione e Regione e siamo dell’idea che bisognerà favorire qualche accesso. Attendiamo comunicazioni ufficiali. L’esigenza è reciproca: sia dei tifosi verso i giocatori che dei giocatori verso i tifosi per avere quella carica che manca in questo momento. Qualche approccio ci sarà, seppur con prudenza e distanziamento“.

La data indicata è quella del 23 agosto di partenza, speriamo non sia questa perché significherebbe superare il Barcellona, e la novità è sull’intenzione di De Laurentiis di procrastinare più possibile il ritiro per farlo coincidere con la ripartenza. Presentazione squadra? Credo sarà scontato, verrà presentata qui, allestiremo spazi importanti ma resta l’incognita del pubblico“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy