Corbo: “Napoli vulnerabile sulla sinistra: difesa poco protetta, difetto strutturale. Con i tre nani volanti il Napoli era innocuo”

Nel suo editoriale su Repubblica, il giornalista Antonio Corbo solleva dei piccoli interrogativi riguardanti il Napoli di Gattuso pochi giorni dopo la sfida contro l’Udinese. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Il primo dubbio lo fionda Rodrigo De Paul, che porta in vantaggio l’Udinese ma conferma le tracce di un difetto strutturale, il Napoli è vulnerabile sulla sinistra. La difesa è poco protetta da un centrocampo troppo gentile, elegantemente ossessivo nel possesso palla, ripetitivo nel giro-palla e nei passaggi all’indietro, ma debole nell’interdizione”.

Il secondo dubbio lo solleva Milik: si può fare a meno di lui se Mertens (uscito con il mal di schiena) non incide? Con i tre nani volanti il Napoli era innocuo“.

Insistere su Callejon, questo il terzo dubbio-. Non è buona prova di coerenza, se l’esterno spagnolo avverte come ieri tutti i languori del suo inevitabile addio”.