shinystat spazio napoli calcio news Koulibaly a Sky: "Nuove regole per i rigori? Per noi difensori è un dramma. Dobbiamo essere più cattivi"

Koulibaly a Sky: “Nuove regole per i rigori? Per noi difensori è un dramma. Dobbiamo essere più cattivi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Napoli-Milan Koulibaly

Al termine del match valido per la 32esima giornata di Serie A tra Napoli e Milan, terminato sul pareggio per 2-2, ha parlato ai microfoni di Sky Sport il difensore azzurro Kalidou Koulibaly. Il senegalese ha commentato il post-partita con i giornalisti e ha risposto anche a delle domande riguardanti il nuovo regolamento valido per i calci di rigore, riferendosi a quello subito di stasera. Queste le sue parole:

Giudizi sul rigore contro di stasera? Difficile giudicare, dal vivo l’azione passa veloce e non potevamo davvero capire la dinamica. Nello spogliatoio poi si è detto che era rigore, giusto dovevamo difendere meglio in quell’occasione“.

Apprezzi, in generale, le nuove regole sui rigori? Per noi difensori è un dramma: non puoi fare praticamente più niente in area di rigore, è un po’ difficile tenere d’occhio sempre tutto. Dobbiamo adeguarci e non sarà semplice: solo, spero, che il VAR possa aiutarci tutti in tal senso“.

Dobbiamo essere più cattivi davanti e più serrati dietro, mantenere la rete inviolata. Dobbiamo essere più cinici quando si tratta di fare gol, ma io da difensore penso soprattutto a mettere tanta testa per far sì da subire meno gol. È importante crescere in tal senso, cercare sempre di tenere la nostra porta a zero“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy