shinystat spazio napoli calcio news Osimhen, l'ex allenatore: "Napoli è la piazza giusta per farlo esplodere, ha grinta e qualcosa in più di Cavani. In Italia crescerà ancora"

Osimhen, l’ex allenatore: “Napoli è la piazza giusta per farlo esplodere, ha grinta e qualcosa in più di Cavani. In Italia crescerà ancora”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
osimhen napoli

Mario Notaro, ex vice allenatore di Felice Mazzù allo Charleroi quando Victor Osimhen militava in Belgio prima di approdare al Lille, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal.

Di seguito, quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Penso che il Napoli farà un buon acquisto, può dare ancora di più e non è arrivato al massimo. Penso che col Napoli può diventare ancora più grande, è la piazza giusta per farlo esplodere.

Da noi quando è arrivato, era forte, al Lille ha fatto un passo avanti ma al Napoli con Gattuso in panchina, può esplodere definitivamente.

Conosco un po’ Napoli e penso che la prima cosa è che vive per il calcio, ha grinta, vuole sempre vincere, vuole sempre fare meglio, andare in porta e fare gol, anche in allenamento.

Al Napoli si può adattare facilmente perché ha la personalità per farlo è perfetto per Gattuso: tra Rino e lui potrebbe nascere un grande feeling.
Victor non ha bisogno di parole, ha bisogno di scattare, fare dribbling ed andare in porta. Ha bisogno di giocare a calcio.

Ci sentiamo spesso, l’abbiamo visto lo scorso campionato al Lille, in Champions League. Charleroi è stato un momento importantissimo per lui e lui lo sa. Oggi è diventato un giocatore che tutti conoscono e tutti vogliono.

Non gli ho ancora scritto, ma lo chiamerò per dirgli che ha scelto un bel Paese una bella città. Osimhen può essere paragonato a Cavani, per personalità e modo di coprire la palla, ma Victor ha una qualità in più: è più potente ancora di Edinson per andare in porta.

Lo chiamerò per convincerlo, sono convinto che Napoli può essere la piazza per dare la svolta alla carriera, in Italia crescerà ancora“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy