Home » News Calcio Napoli » Dalla Spagna, Barcellona-Napoli si giocherà a porte parzialmente aperte

Dalla Spagna, Barcellona-Napoli si giocherà a porte parzialmente aperte

Da quanto si evince dall’edizione odierna di uno dei quotidiani sportivi più seguiti in Spagna, “Mundo Deportivo”, Barcellona – Napoli potrebbe giocarsi al Camp Nou, ad agosto, a porte (parzialmente) aperte.

Come possibile giorno, per giocare la sfida degli ottavi di Champions League, è stato individuato l’8 agosto, ma la data potrebbe slittare e secondo il quotidiano vi potrebbe essere la possibilità anche di avere una parte di tifoseria sugli spalti.

Il Barcellona sta lavorando ad un programma denominato “Espai Net i Segur”, che punta ad avere una parte di tifosi allo stadio anche per il finale de La Liga. Si comincerà dalla gara contro l’Athletic Club, del 23 giugno, ma per il definitivo via libera, bisognerà aspettare l’approvazione finale del governo catalano, col quale sono già stati avviati contatti.

LEGGI ANCHE:   Retroscena Kvaratskhelia, l'ex tecnico: "Non lo volevano per un motivo"

Come noto, la UEFA ha deciso di rimettersi alle decisioni varate dalle autorità preposte, in ogni singolo Paese, ed ecco perché, se il via libera per una parte della tifoseria, dovesse arrivare per la ripresa del campionato, sarebbe scontato (o quasi) anche quello per la Champions League.

I commenti sono chiusi.