Home » News Calcio Napoli » FIGC, l'ex Presidente Tavecchio: "I tentennamenti del Ministro porteranno problemi per la ripartenza"

FIGC, l’ex Presidente Tavecchio: “I tentennamenti del Ministro porteranno problemi per la ripartenza”

A Radio Marte è intervenuto l’ex Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, il quale ha toccato diversi temi, passando dalla ripartenza, agli spettatori fino alla competenza dei Ministri sulla vicenda relativa alla ripartenza.
Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

RIPARTENZA – “Ci sono molti imbrigli che bloccano la ripartenza. Per quanto riguarda la Federazione Italiana Giuoco Calcio, non si prenderà mai la responsabilità, io credo, giustamente, di sospendere un campionato“.

QUESTIONE SPETTATORI“Gli spettatori possono essere distanziati, almeno per due mesi dato che non succede nulla. Uno stadio da settantamila spettatori se ne fa venticinquemila non fa nulla. Poi ci sono società che pensano che non sia calcio senza tifosi e che spingono per aprire totalmente“.

LEGGI ANCHE:   VIDEO – Vergogna al Bentegodi contro un tifoso del Napoli: “Scimmia, terrone”

MINISTERO – “Ad oggi, vista la situazione e le condizioni poste da Spadafora con questi continui tentennamenti che danno a mio avviso l’impressione di non essere sempre sul pezzo con competenza, secondo me porteranno a dei grossi problemi sulla ripartenza“.