shinystat spazio napoli calcio news Serie A ripresa, match a campo neutro e a porte chiuse

Studiate tre ipotesi per la ripresa della Serie A: match a porte chiuse e in campo neutro. Le date

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

SERIE A RIPRESA – Stando a quanto pubblicato questa mattina dal noto quotidiano Il Corriere dello Sport, la Serie A – così come anche altri campionati in Europa – potrebbe effettivamente avere l’opportunità di ripartire. Vanno gettate alcune basi, però, prima di poter formulare un “nuovo calendario”: la testata parla di match a porte chiuse e in campo neutro per poter proseguire. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

SERIE A RIPRESA, TRE LE IPOTESI

Niente viene lasciato al caso pur di ripartire. Nessuna ipotesi viene scartata. Neppure quella di trasferire le squadre delle regioni dove il contagio non sarà azzerato (nel momento in cui la A potrà ripartire) a giocare lontano da casa. Non ci sarebbero svantaggi legati al pubblico amico perché si riprenderà ovunque a porte chiuse. In compenso però i calciatori di quella o quelle formazioni potrebbero stare isolati in vere e proprie safe zone”.

Serie A ripresa

La questione dei calendari non è secondaria e anzi oggi sarà il piatto forte del meeting organizzato dalla Uefa con le 55 federazioni del Vecchio Continente. Saranno illustrate le tre ipotesi di calendario: la più ottimistica, ovvero ripartenza a metà maggio, quella più realistica (via a fine maggio-inizio giugno) e quella più pessimistica (entro la fine di giugno)“.

In via Rosellini sono stati analizzati con attenzione gli scenari presentati dall’Einaudi Institute for Economics and Finance (Eief), un centro di ricerca universitaria indipendente che ha analizzato i numeri dell’andamento del Covid-19 regione per regione. Cosa è stato evidenziato? Che tra la metà della prima e la fine della seconda settimana di maggio, in quasi tutte le regioni d’Italia, i tamponi negativi potranno arrivare a zero“.

E IL PROSSIMO CAMPIONATO?

Il 2020-21 inizierà in base a quando finirà il 2019-20. Da fine agosto (il 30) a metà settembre (il 6 o il 13) ogni data potrebbe essere buona. Oggi intanto sarà fatto il punto anche su mercato e fair play finanziario. Le Leghe sono d’accordo per creare in tutta Europa un’unica finestra di mercato, con date di inizio e fine trattative uguali per tutti. Sarà più lunga possibile e potrebbe anche arrivare fino a fine dicembre“.

Capitolo Fair Play Finanziario: nonostante le pressioni dell’Eca che spinge per il congelamento per il 2019-20, da Nyon ribadiscono: non sarà messo in stand by. Niente anno “franco”, ma solo scadenze posticipate di qualche settimana/mese“.

SEGUICI SUI NOSTRI PROFILI SOCIAL, ANCHE SU FACEBOOK!

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy