shinystat spazio napoli calcio news Milik: "Faremo di tutto per vincere! Abbiamo troppe qualità per stare in basso in classifica. Europei? Non voglio parlarne, penso solo al Napoli!"

Milik: “Faremo di tutto per vincere! Abbiamo troppe qualità per stare in basso in classifica. Europei? Non voglio parlarne, penso solo al Napoli!”


notizie napoli, le parole di Arek Milik intervistato a Radio Kiss Kiss Napoli

L’attaccante del Napoli, Arek Milik, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando una lunga intervista. Ecco quanto evidenziato:

Può bastare una scintilla, un episodio o una scossa come questa partita vinta in Coppa Italia per ripartire e vedere il vero Napoli?
Spero di si, però in questo momento c’è ancora tanto da fare anche perchè abbiamo cambiato modulo, con Ancelotti giocavamo con il 4-4-2. Adesso ci sono movimenti diversi ma abbiamo migliorato cose come le uscite da dietro e adesso ci vuole un pò di tempo per lavorare in avanti. Spero che col tempo riusciamo a migliorare e riportare risultati.

Il Napoli ora sta giocando con il modulo vecchio, tu punta centrale con 7 gol in campionato e in Champions 3, cosa ne pensi?
Spero di riuscire a giocare meglio. Per quanto rigurada i numeri sono felice ma non troppo, siamo troppo bassi in classifica e avremmo voluto essere alti, guardiamo sempre in alto. C’è tanto lavoro da fare ma vogliamo farlo. Vogliamo portare sempre i 3 punti a casa e dobbiamo iniziare già con la Fiorentina sabato.

Il Napoli dal 18 ottobre non vince al San Paolo.
Il nostro obiettivo è recuperare punti in campionato, abbiamo troppe qualità per essere così in basso in classifica. Vogliamo fare di tutto per vincere le partite. Ora ci vuole pazienza e lavoro che facciamo ogni giorno e speriamo che questo sabato riusciamo a vincere.

Martedì quarti di finale con la Lazio, la Coppa Italia è uno dei grandi obiettivi del Napoli?
Si, perchè sarà difficile vincere la Champions, lo sappiamo. Affrontiamo una squadra forte. Se c’è una possibilità di vincere qualcosa, lo dobbiamo fare.

Al di là di tutte le difficoltà, è una squadra che ha grande qualità.
Certo che le abbiamo, ora dobbiamo recuperare i ragazzi infortunati che ci possono dare una mano, soprattutto quelli che da anni stanno facendo tanto, come Mertens. Koulibaly, Ghoulam e Maksimovic. Speriamo che ritornano presto perchè sono fondamentali per noi.

Parlando di infortuni, hai condiviso un post su Instagram per Zaniolo, tu sai come ci si sente.
Si, certo mi dispiace per lui perchè sono momenti brutti ma ci deve lavorare. Già è stato operato e spero che ritorni più presto possibile.

In merito agli Europei, la Polonia potrebbe essere una sorpresa?
Abbiamo giocatori forti e bravi ma sicuramente non siamo favoriti. Abbiamo nel girone la Spagna, che è tra le favorite e altre squadre più forti sulla carta, ma tutto è possibile. Non mi va di pensare agli Europei adesso voglio concentrarmi sul Napoli.

Cosa ne pensi dei due nuovi arrivi?
Sono giocatori che possono dare una mano ma ho visto ancora poco per rispondere e dire qualcosa in più. L’allenamento e la partita sono due cose diverse. Sicuramente sono due buoni acquisti.

Cosa ne pensi di Gaetano in prestito alla Cremose?
Gli farà bene, è un ragazzo giovane, ha qualità ed è cresciuto tantissimo. Con noi ha fatto un salto di qualità. Ora è il momento di fare un passo indietro per farne 2 avanti.

Per quanto riguarda la Champions, il Barcellona ha perso Suarez ed ha cambiato allenatore.
Sicuramente sarà una partita bellissima. Non abbiamo paura di questa squadra. Sappiamo che è difficile ma tutto è possibile.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI

Preferenze privacy