shinystat spazio napoli calcio news Di Marzio: ''Ancelotti è il primo colpevole ma i giocatori devono prendersi delle responsabilità. Il ritiro serve a questo Napoli senza identità!”

Di Marzio: ”Ancelotti è il primo colpevole ma i giocatori devono prendersi delle responsabilità. Il ritiro serve a questo Napoli senza identità!”


Gianni Di Marzio parla di un Napoli senza buone caratteristiche e in difficoltà, al quale servirà il prossimo ritiro

L’allenatore, Gianni Di Marzio è intervenuto a ‘Marte Sport Live’ su Radio Marte. Di seguito quanto evidenziato:

IL RITIRO PRODUTTIVO PER UN NAPOLI SENZA QUALITÀ

“La situazione è precipitata e se stasera il Cagliari vince, il Napoli va ancora più in difficoltà. Il ritiro imposto da Ancelotti non è punitivo, ma produttivo perché lui deve parlare alla squadra, perché è vero che è il primo colpevole, ma anche gli altri devono prendersi delle responsabilità. Il Napoli non corre, non ha un gioco, non ha carattere, non ha un’identità per cui anche Ancelotti ci ha messo del suo, ma il ritiro credo servirà per parlare ad ogni calciatore”.

L’ESONERO DI ANCELOTTI E IL MERCATO DEL NAPOLI

De Laurentiis non ha ancora esonerato Ancelotti perché probabilmente ritiene che in giro non ci siano sostituti che possano mettere a posto le cose. L’errore del Napoli è al vertice: il mercato non è stato fatto con parsimonia ed intelligenza tattica e Ancelotti ha le sue colpe perché doveva chiedere innesti alla società”.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI

Preferenze privacy