shinystat spazio napoli calcio news Calciomercato Napoli, l'Atalanta valuta il doppio colpo Inglese-Verdi! La situazione

Calciomercato Napoli, l’Atalanta valuta il doppio colpo Inglese-Verdi! La situazione


Verdi sempre più lontano da Napoli, spunta l’intreccio di mercato con Inglese!

Calciomercato Napoli / La permanenza di Verdi in azzurro sembra oramai già arrivata alla fine. L’attaccante è stato discretamente utilizzato nel corso di questa stagione e non ha trovato posto fisso nella rosa dei titolari di Ancelotti. Il giocatore non rientrerebbe più nei piani della società e l’ipotesi sarebbe quella di cederlo al Parma. Tuttavia, la situazione non è delle più semplici. Proviamo a fare il punto della situazione.

TuttoSport – Verdi al Parma, Atalanta su Inglese

Come riportato nell’edizione odierna di Tuttospost, tra Giuntoli e il ds del Parma, Faggiano, i rapporti sono intensi, ma non solo per il futuro di Simone Verdi. Si dovrà discutere anche del futuro di Inglese. L’attaccante, ancora di proprietà del Napoli, è in prestito al Parma: la società vorrebbe mantenerlo in organico, ma su di lui è piombata l’Atalanta. Sarà fondamentale garantire a Gasperini una rosa più ampia, visti gli impegni della squadra e addirittura sembra che l’arrivo di Inglese, che il Napoli valuta circa 20mln, non sia un’alternativa alla permanenza di Zapata.

CdM – Atalanta, ipotesi doppio colpo Verdi-Inglese

Un ulteriore intreccio di mercato è stato rivelato dall’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno. Nonostante le avances che il Parma avrebbe fatto nei confronti di Simone Verdi, l’ipotesi più affascinante sarebbe l’Atalanta, in caso di qualificazione Champions. Il club starebbe infatti valutando il doppio colpo Inglese-Verdi. Per quest’ultimo il Napoli sembrerebbe anche disposto al prestito, partecipando al pagamento di parte dell’ingaggio. La società di Percassi avrebbe inoltre individuato in Inglese il rinforzo più idoneo in caso di piazzamento tra le prime quattro in classifica: pronti 18mln.

Per seguire tutte le news sul mondo Napoli, CLICCA QUI