shinystat spazio napoli calcio news Radio Marte - Pedullà: "Il Napoli deve capire chi può far parte del progetto: Insigne? Oggi non vale più di 70mln"

Radio Marte – Pedullà: “Il Napoli deve capire chi può far parte del progetto: Insigne? Oggi non vale più di 70mln”


Alfredo Pedullà ha parlato del mercato del Napoli e del caso Insigne

Alfredo Pedullà, collega di Sport Italia esperto di calciomercato, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete”. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione.

“Il Napoli proverà a prendere dei giocatori che vanno bene per il sistema di Ancelotti. La cosa che stona è che ci si accorge di questo ad aprile e lo stesso Ancelotti ha le sue colpe. Il Napoli dovrà sedersi nelle segrete stanza e capire chi è da Napoli e chi non lo è. Bisogna capire chi può fare al caso di Ancelotti“.

Oggi la valutazione di Insigne è al ribasso, dalla scorsa estate sono cambiate tante cose. Il Napoli deve capire come vuole giocare, se non capiamo questo sarà difficile fare dei nomi per il mercato. Bisogna cambiare pelle per non vedere una formula così compassata come quest’anno”.

“Il primo anno è stato di transizione ma una parte di cambiamento andava fatto anche lo scorso anno. Il Napoli era convinto di poter giocare anche senza Rog ed Hamsik. Io credo che Insigne oggi abbia un valore tra i 60/70 milioni. Sarà complicata da gestire come situazione. Il crollo del Napoli non dipende dal mancato mercato di gennaio, non sarebbe cambiato niente. Il Napoli si è presentato a Londra come un’allegra banda”.

Bakayoko e Valverde? Per il rossonero bisogna capire se il Milan arriverà in Champions o meno. Il Chelsea vuole i 37 milioni pattuiti con il Milan per il riscatto. Per Valverde invece, credo che il Napoli debba alzare un po’ l’asticella, con tutto il rispetto per il giocatore”.

Per tutte le notizie più importanti sul Napoli (CLICCA QUI!)

Seguici anche su InstagramFacebook Twitter