shinystat spazio napoli calcio news Koulibaly campione anche fuori dal campo: il centrale azzurro realizza il sogno di un giovane tifoso

Koulibaly campione anche fuori dal campo: il centrale azzurro realizza il sogno di un giovane tifoso


Kalidou Koulibaly realizza il sogno di un giovane tifoso

Ha commosso tutti la storia del piccolo Cheik Ndiaye. Il piccolo senegalese di 12 anni arrivato a Napoli grazie al lavoro della ONG “Emergenza Sorrisi”. Come scritto dall’edizione odierna de Il Mattino, il ragazzo è stato trasportato in città per essere operato presso il Policlinico.

Cheik infatti a soli 6 mesi subì delle terribili ustioni al volto e al corpo a causa di un malfunzionamento di una lampada a petrolio. In Senegal però l’operazione per restituirgli una vita normale non era possibile.

Arrivato in città il giovane senegalese ha espresso un grande sogno, un desiderio. Conoscere Kalidou Koulibaly, il suo idolo. Il difensore centrale azzurro una volta venuto a conoscenza della cosa non ha esitato a raggiungere il ragazzo in ospedale. La gioia del piccolo Cheik è stata naturalmente incontenibile. Ancora una volta quindi Koulibaly si dimostra un grande campione, questa volta però fuori dal rettangolo di gioco.