shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino - Napoli-Juve, San Paolo sold out: possibili contestazioni ad ADL. C'è il piano della polizia

Il Mattino – Napoli-Juve, San Paolo sold out: possibili contestazioni ad ADL. C’è il piano della polizia


Pochi giorni a Napoli-Juve ed il San Paolo sembra essere già sold out.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Mattino, nella giornata di ieri sono stati venduti circa 20mila tagliandi. Le presenze, domenica, potrebbero superare quota 50mila spettatori.

Il quotidiano aggiunge:

La Digos della questura di Torino ha avvertito quella di Napoli: i gruppi del tifo organizzato della Juventus sono orientati a disertare la trasferta al San Paolo. Una notizia che non serve a far diminuire l’ allerta: perché, in ogni caso, sarà una giornata ad altissimo rischio. Più che l’ ordine pubblico dentro il San Paolo e nelle vie d’ afflusso, infatti, preoccupa il rischio di gesti violenti lontano dallo stadio, a opera di gruppetti di cani sciolti o di singoli individui.


La febbre azzurra è altissima e la polizia non esclude che possa essere l’ occasione anche per una contestazione al presidente De Laurentiis da parte delle curve. Ed è per questo che il servizio d’ ordine dovrà vigilare sugli striscioni che verranno introdotti all’interno dell’ impianto. 

Rispetto ai controlli nella gara con lo Zurigo, pure ad alto rischio, preoccupa l’ altra affluenza prevista per domenica sera. La questura di Napoli sperava che il Comitato di Analisi per la Sicurezza della Manifestazioni Sportive anticipasse l’ orario di svolgimento della gara. Proprio tenendo conto dell’accesa rivalità tra le tifoserie e per tutelare al meglio la sicurezza. Le riunioni dei prossimi giorni del Gos definiranno le strategie.

In ogni caso, sarà come sempre una Fuorigrotta blindata. Con massima attenzione anche nella zona in cui verrà ospitata la squadra bianconera.