shinystat spazio napoli calcio news Auriemma: "Rinunciare al ritiro? Una leggerezza di Ancelotti. Il Napoli non può paragonarsi alla Juve"

Auriemma: “Rinunciare al ritiro? Una leggerezza di Ancelotti. Il Napoli non può paragonarsi alla Juve”


Raffaele Auriemma, nel corso della trasmissione Si gonfia la rete, in onda su Radio Marte, ha analizzato le problematiche inerenti la partita contro il Chievo:

“La Juve ha vinto 12 partite e ne ha pareggiata una, ci sono delle situazioni che possono averla favorita, ma è una squadra costruita per vincere tutto. In Europa oltre al Barcellona e City non ci sono squadre superiori ad essa. Se ci rapportiamo a questa Juve facciamo male, il Napoli non è costruito come loro. Se non avesse davanti una formazione che macina punti e avversari, probabilmente saresti primo o in prossimità del primo posto. Più di questo non si puoi pensare di fare.

Sarebbe stato giusto fare il ritiro a Castel Volturno, si gioca alle 15 e non hai abbastanza tempo per calarti psicologicamente nel match. Se il sabato sera vanno a casa o fanno altro è normale che si disimpegnano psicologicamente dalla partita, troppo poco tempo per rimettersi in sesto dal punto di vista nervoso. Secondo me non fare ritiro è stata un’amabile leggerezza da parte di Ancelotti. Tanti giocatori venivano dalle Nazionali e sono tornati solo 2-3 giorni prima del match”.