shinystat spazio napoli calcio news Pellissier: "Oggi per la prima volta abbiamo giocato per vincere. Non ho mai detto di no al Napoli"

Pellissier: “Oggi per la prima volta abbiamo giocato per vincere. Non ho mai detto di no al Napoli”


Sergio Pellissier è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Napoli-Chievo, finita in parità sullo 0-0. Ha parlato così l’attaccante e capitano del Chievo:

Ventura? Ho scritto quel che pensavo, possono essere parole forti o meno ma è ciò che pensavo. Il Chievo non ha mai mollato, ha lottato contro tutto e tutti e andare via in quel modo era triste e dovevo dirlo. Credo che Ventura sia uno degli allenatori che faccia giocare meglio le squadre, ma dopo la sconfitta contro l’Atalanta l’aveva presa sul personale e questo il Chievo non può permetterselo. Il calcio di Ventura è complicato, lo devi fare nel modo giusto sennò rischi di sbagliare e prendere delle imbarcate. Noi avevamo appena iniziato, ci vuole tempo per il suo calcio e noi non ne abbiamo avuto.

Quella contro il Napoli è stata la prima partita in cui abbiamo giocato anche noi per vincere. Giocavamo con una delle squadre più forti d’Europa in questo momento, ma nonostante ciò abbiamo creato. Ovviamente abbiamo anche sbagliato, ma è normale, giocando contro una grande squadra.. se dobbiamo retrocedere lo faremo così, giocando dall’inizio alla fine. Sono convinto che se giochiamo così, con la mentalità da Chievo, i risultati arriveranno.

Dissi di no al Napoli nel 2009? Che io abbia detto no al Napoli è una leggenda, il presidente non ha mai preso in considerazione tale offerta, non ho dovuto nemmeno scegliere”.