shinystat spazio napoli calcio news Graziani: "Insigne sparisce in Nazionale, andrebbe supportato. Ancelotti, mi aspettavo un top player"

Graziani: “Insigne sparisce in Nazionale, andrebbe supportato. Ancelotti, mi aspettavo un top player”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ciccio Graziani, ex calciatore, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Tra i vari argomenti trattati anche quello di Insigne in Nazionale, il Napoli e Ancelotti.

Insigne sparisce nella Nazionale italiana perché lo mettono sotto la lente di ingrandimento, invece i talenti vanno supportati sempre. Insigne ha fantasia, estro e non capisco perché non possa giocare insieme ad Immobile e Belotti. Il CT deve selezionare i più bravi e farli giocare insieme.

Sarri non escludeva Callejon neppure con una pistola alla tempia, Ancelotti invece lo ha fatto e non so perché. Certo, Ancelotti mette in campo la squadra migliore, quella che pensa possa vincere, ma ci sono alcuni calciatori fondamentali nel Napoli e tra questi c’è Callejon. Il Napoli è una macchina perfetta e toccando qualcosa rischi di fare danni e forse aver cambiato tanto ed insieme, ha provocato un corto circuito. Però, siamo alla terza giornata e la sconfitta di Genova fa rumore, ma sono fiducioso nel Napoli.

Ancelotti ha accettato troppo serenamente la strategia societaria del Napoli. Conoscendolo, so che Carlo ha voglia di fare bene, ma vuole essere protagonista vincendo e per questo mi aspettavo l’arrivo di almeno un top player”.

Preferenze privacy