shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti in conferenza: "A Napoli voglio provare emozioni fortissime, la spinta del pubblico è stata fondamentale. Dualismo Milik-Mertens? Non esiste"

Ancelotti in conferenza: “A Napoli voglio provare emozioni fortissime, la spinta del pubblico è stata fondamentale. Dualismo Milik-Mertens? Non esiste”


Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa dopo Napoli-Milan, vinta per 3-2 dagli azzurri. Di seguito le dichiarazioni del tecnico azzurro:

“Ho vissuto una grande emozione, è stata una partita bellissima e l’abbiamo vinta grazie ad una volontà straordinaria dei giocatori, una grande qualità e una spinta che il pubblico ha saputo darci per tutta la partita.

Non è piacevole andare in svantaggio. A Roma lo meritavano, qui no. Il Milan ci ha portato a spendere molte energie, han fatto gol tirando due volte. La squadra sa cosa deve fare anche nei momenti di difficoltà. Abbiamo inserito giocatori freschi che hanno dato un contibuto e abbiamo rimontato.

I due gol sono avvenuti in occasione di due cambi gioco. Non ho mai pensato che la squadra sia mia, io do solo il mio contributo a questa squadra. A livello emozionale ho scelto il Napoli per provare emozioni fortissime che nell’ultimo anno non ho provato. Per questo sono venuto a Napoli.

L’entusiasmo che da il pubblico di Napoli è fondamentale per i nostri risultati. Il San Paolo è uno stadio difficile per tutti.

Io e Gattuso siamoo due amanti di questo sport e lo facciamo con passione. Rino avrà sicuramente più passione di me, hanno fatto un’ottima partita. Giocare qui non è facile.

Il dualismo con Milik non esiste”.

 

 

Preferenze privacy