shinystat spazio napoli calcio news Lazio-Napoli, Ancelotti in conferenza: "Timidi e poco agressivi all'inizio, il gol della Lazio ci ha svegliato"

Lazio-Napoli, Ancelotti in conferenza: “Timidi e poco agressivi all’inizio, il gol della Lazio ci ha svegliato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Carlo Ancelotti parla in conferenza stampa dopo Lazio-Napoli, vinta dagli azzurri per 1-2. Di seguito le dichiarazioni del tecnico azzurro:

“Abbiamo iniziato timidi e poco agressivi. Il gol della Lazio ci ha svegliato. Non mi è piaciuto l’inizio, la reazione dopo il gol è stata molto positiva. C’è stato sacrificio nei momenti di difficoltà, il che è stato positivo. Molto bene la seconda parte del primo tempo. Nel secondo tempo buon controllo. Ritmi non elevati per entrambe le squadre. La condizione migliore arriverà più avanti. Alcune situazioni si potevano gestire meglio. L’idea è di mantenere quel che c’era di buono l’anno scorso.

Ho fiducia in tutti i centrocampisti, Allan ha fatto una partita di sostanza. Zielinski molto bravo negli inserimenti. Hamsik ha gestito bene il gioco. Abbiamo una rosa di centrocampisti molto elevata.

Errore sul gol? Hanno sbagliato tutti, coprendo solo l’esterno. Li avrei ammazzati tutti e tre.

L’aspetto psicologico ha inciso in questa prima parte, c’era un po’ di preoccupazione. È un problema che si evita facilmente“.

Preferenze privacy