shinystat spazio napoli calcio news Ass. Borriello: "Momento complesso, ma le Universiadi si faranno. San Paolo? Abbiamo un'idea sui seggiolini"

Ass. Borriello: “Momento complesso, ma le Universiadi si faranno. San Paolo? Abbiamo un’idea sui seggiolini”


Nell’estate del 2019 Napoli e la Campania dovrebbero accogliere la trentesima edizione delle Universiadi. La manifestazione, per importanza e numero di discipline è seconda solo alle Olimpiadi. Nelle ultime ore però, sembra che la situazione sia più complessa del previsto e c’è il rischio che la manifestazione salti. Di questo ha parlato, Ciro Borriello, assessore allo sport del comune di Napoli è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione Radio Gol, condotta dal collega,Valter De Maggio. Ecco quanto evidenziato per i suoi lettori da SpazioNapoli:

Se c’è il rischio che saltino le Universiadi? Noi siamo inguaribili ottimisti e diciamo di no. Ma il momento è molto complesso. Il governo conferma gli investimenti, quindi l’obbiettivo di riqualificare gli impianti sportivi è confermato. Al tavolo tecnico a Roma c’erano, Giorgetti, Di Maio, Cantone chi voleva dare un contributo era presente, c’era anche il governatore De Luca”.

De Luca sul campo per gli atleti? Ha detto no al campo nella Mostra d’Oltremare, l’obiettivo è fare le Universiadi. La proposta non era del comune di Napoli, ma del Commissario. A noi è sembrata adeguata. Se le navi sono la soluzione del problema, per noi va bene, ricordiamo però che nel mese di luglio il molo Beverello è frequentato da migliaia di turisti, se vogliamo metterci pure gli atleti non c’è problema, l’importante è il risultato. La colpa del ritardo non è da attribuire a nessuno nello specifico. Noi partiamo in ritardo sin dall’assegnazione. La colpa non è ne della politica ne della burocrazia, ricordiamo che noi prendiamo le Universiadi al posto di Basilea”.

“Il tema non è solo quello della mostra in quanto tale, ma anche all’importanza della posizione del posto, gli atleti si sposterebbero a piedi. La Fisu ha validato la proposta del commissario. Il luogo è importante, se il tema deve essere questo, il campo si farà altrove, l’importante e che si facciano le Universiadi. Noi vogliamo che quest’evento non si perda. Il senso comune di volere quest’evento prevarrà”.

Nel caso in cui dovessero saltare le Universiadi, cosa che non accadrà, i lavori all’impiantistica sportiva verranno fatti lo stesso. In tutto questo noi abbiamo avviato tutte le procedure. Non solo Napoli ha lavorato, la soluzione deve essere trovata, siamo aperti a qualsiasi forma di proposta. L’importante è che le Universiadi si facciano a Napoli e in Campania. Il tavolo è aggiornato al 13 di luglio, il momento è complesso ma allo stesso tempo sereno”.

Sul San Paolo stanno facendo i lavori delle balaustre, settimana prossima credo sarà validato il progetto. I seggiolini saranno diversificati, stiamo valutando l’idea di avere l’azzurro nelle varie tonalità, la pista sarà azzurra, il tabellone dovrebbe esserci, ma come direbbe Trapattoni: non dire gatto… . I lavori per i seggiolini partiranno da settembre, tutto concordato con il Napoli, anche la lettera alla UEFA e alla Lega per poter giocare con i lavori in corso”.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl