shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli è pronto a cedere Zuniga, ma un aspetto frena le eventuali offerte

Il Napoli è pronto a cedere Zuniga, ma un aspetto frena le eventuali offerte


Tra i tanti calciatori dalla posizione incerta in casa Napoli non può mancare Camilo Zuniga. L’esterno colombiano è un vero e proprio mistero: titolare con la sua nazionale in Copa America e desaparecido quando si tratta di vestire la maglia azzurra. Lo scorso anno il club partenopeo rifiutò le offerte (di soli prestiti) che ricevette, questa stagione però il discorso potrebbe essere diverso. Il Napoli sta attuando una vera e propria rifondazione basata sull’italianizzazione della rosa, ecco perché Zuniga potrebbe partire.

Il suo agente, Riccardo Calleri, come riferisce l’edizione odierna de “Il Roma“, è stato a Milano per sondare il terreno. Proverà a capire se ci sono margini per portare un’offerta a De Laurentiis. Il discorso però è complicato a causa dell’esoso ingaggio percepito dal giocatore (poco più di 3 milioni di euro a stagione), inoltre Zuniga ha una clausola rescissoria da ben 30 milioni; ovviamente la cifra non è vincolante in quanto il patron azzurro non chiederà che venga pagata tutta.

Tra gli estimatori di Zuniga c’è il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, che potrebbe farci un pensiero visto l’infortunio subito da De Silvestri in nazionale, che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno 6 mesi.