shinystat spazio napoli calcio news "Sarri non è venuto al Napoli per arrivare quinto, né per finire a 20 punti dalla Juve. Vi spiego gli obiettivi per la prossima stagione"

“Sarri non è venuto al Napoli per arrivare quinto, né per finire a 20 punti dalla Juve. Vi spiego gli obiettivi per la prossima stagione”


L’avvocato ed agente di Maurizio Sarri, Alessandro Pellegrini, è intervenuto ai microfoni di Canale 34 nel corso del programma “Tifosi” parlando del Napoli e degli obiettivi che la società si è prefissata quest’anno. Ecco quanto riportato da SpazioNapoli.

Sarri è in vacanza da sabato, ha bisogno di ricaricarsi prima di iniziare questa fantastica avventura. Sulla rosa non posso dire nulla perché non ne ho parlato con lui, ovviamente il valore della squadra è di altissimo livello. Per come la penso io cedere un elemento come Higuain sarebbe una perdita importante per qualunque squadra. Rivitalizzare Hamsik e Maggio? Sono due campionissimi, non penso che ci sia bisogno di rivitalizzarli”.

“Gli obiettivi per la prossima stagione? Di certo Sarri non viene a Napoli per lottare per il quinto posto! Bisognerà dare il 100% in ogni gara per lottare con le grandi squadre, gli azzurri dovranno approfittare di ogni passo falso che commetteranno le formazioni che al momento lo precedono. L’ambizione di Sarri non è quella di finire 20 punti dietro la Juventus.

“La pressione che i tifosi del Napoli trasmettono è importante, ma Maurizio saprà gestirla. D’altronde se un allenatore di calcio non ambisce ad allenare un top club come il Napoli, è meglio che cambi mestiere. Abitare a Napoli centro? Non credo. Ci vorrebbe troppo tempo per raggiungere il centro tecnico di Castel Volturno e si perderebbero almeno 2 ore di lavoro al giorno. Credo possa decidere di abitare a Pozzuoli“.

Sarri mi ha lasciato un messaggio per tutti i tifosi azzurri: ‘Napoletani, state senza pensieri (riferimento alla serie televisiva Gomorra, ndr)'”.