Home » News Calcio Napoli » Strani incroci del calendario che potrebbero favorire il Napoli, agli azzurri il compito di approfittarne

Strani incroci del calendario che potrebbero favorire il Napoli, agli azzurri il compito di approfittarne

La grande settimana in campo europeo del calcio italiano è ormai alle spalle. Per il Napoli e le altre società nostrane è già tempo di pensare al campionato. Guardando il prossimo turno, però, ci si accorge di come il fato a volte possa essere beffardo nel mettere una di fonte all’altra tutte le formazioni che sono state impegnate in Champions ed Europa League.

Strano ma vero, nel week-end pallonaro infatti si sfideranno Inter-Fiorentina e Torino-Napoli, lunedì invece sarà il turno del big match della venticinquesima giornata di Sere A con Roma-Juventus. Sembra quasi che lo stesso destino non abbia voluto avvantaggiare nessuno equilibrando la situazione almeno dal punto di vista della stanchezza, però se si guarda attentamente ci rendiamo conto che non è propriamente così. Non è un mistero che gli impegni delle dirette avversarie del Napoli, ovvero Torino (prossimo avversario), Roma (avversaria per il secondo posto) e Fiorentina (diretta inseguitrice al terzo posto degli azzurri insieme alla Lazio), siano le squadre che hanno speso di più sotto il profilo fisico e mentale affrontando delle gare, in alcuni casi, a dir poco proibitive.

LEGGI ANCHE:   Ostigard-Casale ballottaggio aperto: le ultime sul futuro difensore del Napoli!

Anche la Juventus ad esempio ha giocato un match impegnativo ma i due giorni di riposo in più rispetto ai capitolini potrebbero risultare un vantaggio non da poco. Al Napoli, pur non provando “particolare simpatia”, converrebbe che i bianconeri uscissero quantomeno non sconfitti dall’Olimpico. La stessa Fiorentina rischia grosso in quel di Milano contro un Inter in piena ripresa ma che appare comunque troppo distante dal Napoli per rappresentare una seria minaccia. Dunque chi potrebbe approfittarne sono proprio gli uomini di Benitez che sulla carta hanno l’impegno più semplice contro un Torino che però è reduce da undici risultati positivi consecutivi e da un’impresa tanto sorprendente quanto dispendiosa contro l’Athletic Bilbao.

LEGGI ANCHE:   Maglie e sciarpe per accogliere Insigne al Toronto: prezzi altissimi

I prossimi impegni saranno decisivi e ci diranno sostanzialmente fin dove potranno arrivare Higuain e compagni nelle varie competizioni, ma intanto vincere domenica sera all’Olimpico di Torino sarebbe un segnale di forza che darebbe nuovo vigore alla ripresa del Napoli in questo 2015.