Home » Copertina Calcio Napoli » RILEGGI LIVE - Napoli-Sassuolo 2-0 (61' Zapata, 69' Hamsik): Finita la gara! Un super Zapata stende il Sassuolo!

RILEGGI LIVE – Napoli-Sassuolo 2-0 (61′ Zapata, 69′ Hamsik): Finita la gara! Un super Zapata stende il Sassuolo!

La diretta testuale di Napoli – Sassuolo termina qui. Per pagelle, approfondimenti ed interviste restate collegati su SpazioNapoli.it

Vittoria importantissima del Napoli che batte il Sassuolo per 2-0 disputando un grandissimo secondo tempo. Vero mattatore del match è stato Duvan Zapata che ha messo in crisi l’intera difesa neroverde con dribbling, incursioni, e tenendo alta la squadra azzurra. Il vantaggio arriva proprio grazie al colombiano che di forza, e con un po’ di fortuna, salta tutta la difesa emiliana e fredda Consigli con un destro rasoterra. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo e porta la firma del capitano Marek Hamsik che ha infilato la porta di Consigli con un preciso tiro a giro, merito della rete è anche di Zapata che ha servito l’assist allo slovacco. Nel finale, con i partenopei in 10 a causa dell’espulsione forse eccessiva di Mertens, il Sassuolo si riversa in avanti ma si rende pericoloso per davvero in una sola occasione nel quale però Andujar fa il fenomeno e salva un pallone destinato nell’angolo alto. Con questa vittoria gli azzurri accorciano sulla Roma che adesso è distante di soli 3 punti.

93′ – Finita la partita!

92′ – Ottima uscita alta di Andujar che respinge con i pugni un pallone crossato pericolosamente al centro.

91′ – Il Sassuolo sta provando il tutto per tutto, il Napoli si difende con ordine nonostante l’uomo in meno.

90′ – Concessi 3 minuti di recupero.

88′ – Ultimo cambio anche per il Napoli: esce Callejon ed entra Mesto.

86′ – Incredibile occasione fallita dal Napoli! Callejon è stato lanciato lungo da De Guzman con la difesa emiliana che aveva sbagliato il fuorigioco, lo spagnolo entra in area e dalla sua mattonella preferita fallisce clamorosamente il colpo del K.O.

83′ – Ancora ottimo lavoro di Zapata che stavolta dalla destra mette al centro per De Guzman che però non riesce a coordinarsi benissimo, il suo tiro al volo finisce ampiamente fuori.

82′ – Gargano, vista l’uscita di Hamsik, veste i gradi di capitano.

81′ – Cambio anche per il Napoli: esce Hamsik ed entra De Guzman.

77′ – Ultimo cambio per il Sassuolo: esce Taider ed entra Lazarevic.

76′ – Paratona di Andujar! Magnanelli aveva pescato il jolly di sinistro al volo da fuori area, il portiere argentino toglie il pallone dall’angolino alto con un balzo felino.

71′ – Espulso Mertens! Fallo da dietro del belga ai danni di Missiroli e per Massa ci sono gli estremi per l’espulsione. Il rosso però è sembrato francamente eccessivo.

69′ – Ancora una grandissima azione di Zapata che sfonda sulla sinistra, serve palla in mezzo ad Hamsik che di destro, a giro, fa secco Consigli. 2-0!

69′ – GOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!! HAAAAAAAAMSIIIIIIIKKKKKK!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

68′ – Altro pallone difeso splendidamente da Duvan Zapata che ha poi subito fallo facendo così salire la squadra.

65′ – Cambio per il Napoli: esce Gabbiadini ed entra Mertens.

64′ – Ammonito Zapata che ha allontanato palla inseguito ad un inspiegabile fallo chiamato dall’arbitro Massa.

61′ – Azione insistita di Duvan Zapata che si è incuneato in area, ha vinto un paio di rimpalli e ha freddato Consigli con un destro affilato sul primo palo. 1-0!

61′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!! ZAAAAAPATAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

60′ – Il Napoli fa tanto possesso palla in questa fase di gioco, il Sassuolo però è ben chiuso.

56′ – Ammonito Gargano per un fallo a centrocampo ai danni di Mangnanelli.

53′ – Sassuolo molto pericoloso! Azione insistita dei neroverdi con il pallone che alla fine viene servito a Berardi al limite dell’area, l’esterno prova a colpire con il sinistro a giro ma il pallone esce di pochissimo.

51′ – Ci ha provato anche Christian Maggio che ha impattato di testa un pallone calciato da corner da Gabbiadini, palla fuori ma Napoli più incisivo adesso.

50′ – Ammonito Magnanelli che ha messo giù da dietro Callejon.

48′ – Napoli vicinissimo alla rete! Zapata raccoglie di testa, in posizione defilata, un cross di Maggio. Il pallone termina fuori di pochissimo.

LEGGI ANCHE:   Contatti con l'agente del difensore: può sostituire Koulibaly, dalla Serie A!

47′ – Ancora Zapata di forza è andato via a Bianco che lo sta soffrendo, peccato che nessun azzurro abbia seguito l’azione. Zapata non può servire palla a nessun compagno e viene chiuso.

45′ – Subito bell’azione di Zapata che era andato via di forza a Bianco, il colombiano è stato poi accerchiato da tre avversari ed ha perso palla. È stata comunque una bella iniziativa.

45′ – Comincia la ripresa!

20:04 – Le squadre tornano in campo, tra qualche istante l’inizio del secondo tempo.

Finisce 0-0 il primo tempo tra Napoli e Sassuolo, gara sostanzialmente equilibrata che ha visto le due squadre pericolose soltanto in contropiede. I neroverdi si coprono bene e ripartono con il duo Zaza-Berardi che sembrano ispirati, gli azzurri si stanno affidando fin troppo a lanci lunghi verso Zapata e Callejon. La squadra di Benitez non ha sofferto quasi mai, se non per un bel tiro di Berardi finito fuori di poco, azzurri pericolosi in un paio di occasioni con Hamsik. Nel secondo tempo servirà comunque un Napoli più convinto per avere la meglio del Sassuolo.

47′ – Finisce qui il primo tempo!

45′ – Concessi 2 minuti di recupero.

44′ – Ci ha provato Callejon colpendo al volo un pallone che spioveva dalla sinistra, la sfera però finisce alta.

41′ – Hamsik vicino alla rete! Il capitano azzurro raccoglie un pallone mal respinto dalla difesa emiliana e prova il destro, Magnanelli si immola e salva il Sassuolo.

40′ – Ancora Napoli pericoloso: Hamsik si è inserito dalla destra e ha messo un pallone forte e teso in area, Zapata è stato anticipato per un soffio da Acerbi.

28′ – Contropiede micidiale di Zaza che aveva superato Ghoulam ed era entrato in area, Gargano copre splendidamente e recupera la palla. Il pubblico gradisce l’impegno dell’uruguayano ed applaude.

37′ – Ammonito Bianco che ha messo giù Zapata che gli era andato via di fisico.

34′ – Ammonito Maggio che ha steso Floro Flores sulla destra.

33′ – Tanti passaggi sbagliati dai calciatori azzurri, uno dei più imprecisi fin qui è Marek Hamsik.

31′ – Bel contropiede del Napoli che si sta schiacciando un po’ troppo, Callejon serve però un pallone troppo largo a Zapata e l’azione sfuma.

28′ – Sassuolo vicino al vantaggio! Berardi viene lanciato sulla sinistra e salta anche troppo facilmente Koilubaly, entra in area e prova il mancino a giro che termina fuori di poco.

27′ – Gioca bene il Sassuolo che ha preso campo negli ultimi minuti e trova sbocchi sulle corsie laterali.

21′ – Altro infortunio in casa emiliana: Di Francesco è costretto a sostituire l’ex capitano azzurro Paolo Cannavaro, al suo posto entra Bianco.

20′ – Napoli vicino al gol! Hamsik scambia bene con Gabbiadini e si incunea in area favorito da una scivolata di Biondini, lo slovacco va al tiro ma Consigli respinge. Il pallone viene raccolto da Maggio che però era in fuorigioco.

18′ – Gli azzurri stanno provando spesso dei lanci lunghi per ricercare il fisico di Zapata o Callejon che spesso attacca la profondità.

15′ – Pericoloso il Sassuolo con una discesa di Gazzola sulla destra, libera a fatica la difesa azzurra.

14′ – Bell’azione di Zapata che manda fuori giri Acerbi che a sua volta aveva provato l’anticipo. Il colombiano però è scivolato perdendo così un tempo di gioco, il tiro successivo è strozzato e termina fuori di poco.

13′ – Applausi per Andujar che è uscito dalla propria area allontanando un pallone potenzialmente invitante per Berardi.

11′ – Primo cambio del match: nel Sassuolo esce Antei infortunatosi al ginocchio destro ed entra Biondini.

9′ – Azione pericolosa del Sassuolo che ha portato Floro Flores al tiro, il pallone termina fuori.

5′ – Buon cross dalla sinistra si Hamsik per Zapata posizionato a centro area, il colombiano viene anticipato da Acerbi che però svirgola il pallone con il destro e regala il corner agli azzurri. Dall’angolo niente di fatto per il Napoli.

LEGGI ANCHE:   Dybala-Napoli: più di un'ipotesi, le ultime sull'operazione!

2′ – Subito buon ritmo imposto dalle due squadre. Ci ha provato prima il Napoli con una sgroppata sulla sinistra di Callejon ma poi l’azione si perde in un nulla di fatto, risponde il Sassuolo con un contropiede di Berardi chiuso bene da Koulibaly.

1′ – Iniziata la partita!

19:00 – Bellissimo striscione in Curva B per Paolo Cannavaro: “Ti hanno tolto la maglia, ma non la tua fede. Bentornato a casa capitano

18:58 – Squadre in campo, a breve l’inizio della gara.

18:50 – Le squadre sono rientrate negli spogliatoi, tra poco rientreranno in campo per dare il via al match.

18:30 – Anche gli azzurri fanno il loro ingresso in campo per effettuare il riscaldamento.

18:25 – È appena sceso in campo il Sassuolo, tantissimi gli applausi tributati all’ex capitano partenopeo Paolo Cannavaro.

18:15 – Tanti applausi per Mariano Andujar e Rafael Cabral appena scesi in campo per effettuare il riscaldamento.

17:55 – Attraverso il proprio account Twitter il Napoli ha diffuso alcune dichiarazioni rilasciate dal difensore azzurro Raul Albiol (clicca qui per leggerle).

Grandi novità nella formazione scelta da Benitez per affrontare il Sassuolo, la principale riguarda il ruolo del portiere: infatti il brasiliano Rafael, dopo le recenti prestazioni non all’altezza, sarà sostituito da Mariano Andujar che quest’anno aveva giocato soltanto in Coppa Italia ed Europa League. Anche davanti non mancano novità: il tecnico spagnolo, che deve fare a meno di Higuain, infatti lancia dal primo minuto Duvan Zapata. Dunque la formazione prevede la difesa a quattro davanti ad Andujar con Maggio esterno di destra, Albiol e Koulibaly centrali, e Ghoulam esterno sinistro in luogo di Strinic (anche lui escluso un po’ a sorpresa). A centrocampo, per fare filtro e per supportare i quattro attaccanti, agirà il duo muscoli e polmoni formato da Gargano e David Lopez. In avanti Callejon, Hamsik e Gabbiadini faranno da supporto a Duvan Zapata. Nel Sassuolo dell’ex capitano azzurro Paolo Cannavaro, Di Francesco in avanti sceglie il trio formato da Foloro Flores, Zaza e Berardi.

Ecco la formazione ufficiale del Napoli:

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, David Lopez; Gabbiadini, Hamsik, Callejon; Duvan.

A disposizione: Rafael, Colombo, Mesto, Henrique, Britos, Strinic, Inler, Jorginho, Mertens, De Guzman. Allenatore: Benitez.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Antei, Cannavaro, Acerbi, Gazzola; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Floro Flores.

A disposizione: Celeste, Polito, Bianco, Chibsah, Brighi, Biondini, Donis, Sansone, Floccari, Lazarevic. Allenatore: Di Francesco.

ARBITRO: Massa di Imperia.

Vincere per dare una prova di maturità e per riaprire seriamente il discorso riguardante il secondo posto in classifica, questo è l’obiettivo che il Napoli deve perseguire. Molte saranno le difficoltà da superare, in primis un avversario ostico, organizzato e spavaldo: il Sassuolo. I neroverdi sono infatti una delle sorprese di queste campionato data la dodicesima posizione in classifica occupata al momento, non male per una formazione formata per lo più da giovani di belle prospettive e che era partita per evitare la retrocessione. Invece i ragazzi di mister Di Francesco hanno superato ogni aspettativa e si stanno assestando nelle zone tranquille della classifica. Tegola per Benitez sarà certamente l’assenza per squalifica di Gonzalo Higuain, il Pipita era andato a segno con una regolarità impressionante nell’ultimo periodo ed era diventato il vero leader e trascinatore dei partenopei. Gli azzurri con un successo risucchierebbero ancora punti alla Roma, fermata in quel di Verona, ed aumenterebbero il proprio vantaggio sul quarto posto ora occupato dalla Lazio e non più dalla Fiorentina (anch’essa stoppata sul pari dal Torino). Per raggiungere i propri obiettivi il Napoli questa sera ha un solo risultato a disposizione: la vittoria.

Buonasera amici di SpazioNapoli e benvenuti al live testuale di Napoli-Sassuolo, gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A, quinta del girone di ritorno.