Pronta la rivoluzione a centrocampo: un solo azzurro resterà nel Napoli

Il Napoli che verrà dovrà certamente ricostruire le propria fondamenta del centrocampo. Un reparto che ha sofferto troppo questa stagione, fatto di giocatori validi da un punto di vista quantitativo, ma con carenze troppo vistose in fase di impostazione della manovra. Ecco perché presumibilmente ci sarà una vera e propria rivoluzione in mediana. TRE VANNO, … Leggi tutto

Rivoluzione a centrocampo, mediana azzurra destinata a sconvolgersi nella prossima stagione

Il centrocampo è un reparto fondamentale nel calcio. È il necessario collegamento tra la zona difensiva e quella offensiva. Renderlo davvero competitivo è il primo passo per cercare di ottenere risultati soddisfacenti e duraturi. Il gioco passa necessariamente da lì. Come ricorda l’indimenticabile Gianni Brera il centrocampista “ha da avere istintivo o quasi il senso geometrico del … Leggi tutto

GRAFICO – Mercato, ecco la rivoluzione di Rafa! Oltre 100 milioni spesi per 13 giocatori

Otto calciatori nuovi in estate, altri cinque acquistati a gennaio. La rivoluzione di Rafa Benitez è ben dimostrata dai numeri del mercato operato dagli azzurri. Ben 13 innesti per un totale di oltre 100 milioni di euro investiti. Il tutto sapientemente spiegato da Il Corriere dello Sport in un grafico che sintetizza acquisti e cessioni da giugno ad oggi. ECCO LA … Leggi tutto

L’editoriale di Ivan De Vita: “Gonzalo Higuain, rivoluzione d’ottobre!”

Un urlo nel cuore della rivoluzione. Liberatorio, deflagrante. Proprio nella città dove lo spirito battagliero è cristallizzato nella storia. L’esultanza a braccia larghe di Gonzalo Higuain al primo gol azzurro al Velodrome, devastante eppure sfuggente, è stata un’iniezione di adrenalina che ancora ora mi provoca brividi al solo pensiero. Uno schiaffo a mano aperta alle … Leggi tutto

Tangarà do Brasil

Fu nell’estate del duemilaquattro che in Brasile nacque una società di calcio durata il tempo di una partita. Un giorno, ventidue ragazzi calcarono il campo di Tangarà, preassentamento Sem Terra. Ventuno brasiliani e io, italiano. Uno straniero ingaggiato in quello stesso pomeriggio, nella terra che aveva generato la miseria e la gloria della “Perla nera”. … Leggi tutto