Bagni: “Per il dopo-Cavani meglio Dzeko che Gomez. In difesa punterei forte su Godìn”

Intervista Bagni – Non è più una questione di nomi o di alternative ma di gioco che andrà a cambiare totalmente. Così la pensa Salvatore Bagni, ex azzurro, operatore e consulente di mercato, conoscitore come pochissimi del calcio estero. Il Napoli incasserà oltre 60 milioni dalla cessione di Cavani: come e dove investirli? «Guai a spendere buona parte di quel gruzzolo andando … Leggi tutto

Si tratta per Jovetic. Il montenegrino è il favorito insieme a Dzeko per il dopo-Cavani

Jovetic Napoli – Stevan Jovetic, ancora lui. Il talento montenegrino della Fiorentina è tornato di moda due giorni fa, dopo le parole di Marotta alla presentazione di Llorente. De Laurentiis ha dimostrato di non averlo mai perso di vista, ha avviato una missione con i Della Valle per capire le intenzioni del club viola. Il Napoli, per stile e … Leggi tutto

Burak Yilmaz ed Osvaldo, il dopo-Cavani si tinge di giallorosso

La finale di Coppa Italia potrebbe essere stato il peggiore degli addii per Pablo Daniel Osvaldo (27). L’attaccante ex Espanyol e Fiorentina ha rotto con Andreazzoli e forse anche con la società. Incerto il suo futuro alla Roma, perciò il Napoli si guarda intorno ed ha individuato in lui uno dei tanti possibili pretendenti allo … Leggi tutto

Girandola di nomi in uscita ed entrata: si riapre la pista Damiao, e Dzeko non è l’unica possibile contropartita per il Matador

«L’asta per Cavani è partita», scrivono in Spagna e in Inghilterra. Ernesto Bronzetti, l’agente che opera nel mercato spagnolo,  ribadisce che il club castigliano non prenderà mai un giocatore valutato 63 milioni di euro. Eppure la stampa iberica è scatenata: da quelle parti sono sicuri che i milioni per la cessione di Higuain potrebbero essere dirottati verso Napoli. Il punto … Leggi tutto

Scatta il TotoCavani – Tanti i nomi per sostituirlo, ma ne esiste davvero uno?

“Cavani al Real“, “Cavani al PSG“, “Cavani al Manchester City“, oramai queste sono le espressioni che ogni giorno i tifosi partenopei sono costretti a sorbirsi. Ci può stare, nonostante il calendario dica che si è  ancora ad aprile, il calcio è anche questo. Ma per un fenomeno che va, dovrebbe esserci un fenomeno che viene. … Leggi tutto