Ivan Turina dell’Aik Solna trovato morto. Il portiere si è spento a soli 32 anni

Il calcio svedese è sotto shock: Ivan Turina, portiere dell’Aik Solna è stato trovato morto nella sua abitazione nella parte nord di Stoccolma. Ancora sconosciute le cause del decesso, probabilmente si tratta di un infarto avvenuto durante la notte. Patrik Nuss, portavoce della polizia, ha ufficializzato la notizia: “Posso confermare che Turina è morto, ma al … Leggi tutto

Il Mattino: “I continui attacchi ai tifosi sono un ricatto alla Ssc Napoli. La Procura apre un dossier”

Sono ben tre – e non un singolo episodio come era emerso giovedì sera nell’immediatezza del fatto – le aggressioni messe in atto contro gruppetti di tifosi del Viktoria Plezen a pochi minuti dal fischio d’inizio della sfortunata partita di andata dei sedicesimi di Europa League (persa dal Napoli 0-3). Tre incredibili aggressioni, due delle … Leggi tutto

E’ il giorno dell’arrivederci di Vargas

Salvo clamorosi ripensamenti dell’ultim’ora oggi Eduardo Vargas saluterà il Napoli ad un anno dal suo arrivo. Quello dell’attaccante cileno non sarà però un addio ma bensì un arrivederci, visto che la soluzione per la partenza è il prestito e non è detto che Vargas non possa riapprodare in terrà partenopea. Dopo le tante voci e … Leggi tutto

Il Rasunda non ci lascerà mai, guardate cosa hanno fatto in Svezia!

Råsunda Fotbollstadion, Råsundastadion, Råsunda Stadium oppure solo Råsunda, tanti nomi per descrivere la storia degli stadi svedesi. Perchè quest’impianto ha davvero scritto la storia del calcio svedese e perchè no mondiale, passando dalla finale del Mondiale 1958, ai tanti incontri internazionali disputatisi al suo interno. Purtroppo però si sa, le cose belle finiscono, o in … Leggi tutto

Vargas, ritorno al futuro. E se qualcuno ci ripensasse?

Non è passato inosservato. Non è passato inosservato giovedì nè stasera. Qualcosa sembra cambiato da una partita all’altra. Edu Vargas, dov’è finito quel cileno impaurito, molle, timido e spesso svogliato? Giovedì i primi, lenti, segnali di ripresa: un giocatore che corre, voglioso, che lotta su tutti i palloni e su una di quelle tante palle … Leggi tutto

Dopo Solna Britos vuole continuare ad impressionare

Finalmente Britos. Lo avranno gridato in tanti giovedì durante il match tra Aik Solna e Napoli mentre il gigante uruguaiano svettava in area azzurra allontanando le minacce svedesi. Domani il possente centrale azzurro sarà di nuovo in mezzo all’area azzurra, vista il forfait di Campagnaro,sul centro sinistra, per respingere tutti gli attacchi cagliaritani ma anche tutte le critiche … Leggi tutto

La partita di Edu vargas nella partita del Napoli

Il cileno non ha trovato il gol ma almeno sembra essersi svegliato dal torpore. Ha sfiorato una rete, si è mosso bene e ha mostrato finalmente personalità. Manca solo quel quid in più, ma l’atteggiamento è stato quello giusto. È sicuramente è apparso più sveglio, più presente nelle azioni, meno avulso dalla manovra. Si dà … Leggi tutto

Paura a Stoccolma: “Ci hanno aggrediti alle spalle”

“Ci hanno teso un agguato, ci hanno colpito alle spalle, con bastoni, mazze e bottiglie. E nessuno ci ha aiutato”. Giuseppe racconta al telefono dall’ospedale St Eriks, a pochi chilometri dalla stazione di Fridhemsplan quello che è successo poco prima delle 19 a lui e ad altri quindici tifosi azzurri da parte degli hooligans svedesi. … Leggi tutto

Napoli, senti il Matador: “Il vice Cavani? Sono io!”

La storia è in questo stadio, nel congedo da pietre che trasudano calcio, laddove “nacque” Edson Arantes do Nascimiento, Sua Maestà Pelè, la perla nera; e la storia, adesso, mentre Stoccolma si separa dal “Rasunda”, celebrandone il passato attraverso una cerimonia che comprende il minuto di raccoglimento, è – nel suo piccolo – impregnata nei … Leggi tutto

Andreas Alm: “Il Napoli può arrivare in finale”

Il tecnico dell’Aik Solna Andreas Alm ha parlato in conferenza stampa nel dopo partita. Queste le sue parole: “Abbiamo dominato la partita quando di solito è il Napoli a farla. Peccato per il risultato perchè non meritavamo la sconfitta. Addirittura, dopo l’espulsione, ho notato un calo nella mia squadra. Napoli? E’ la squadra più forte … Leggi tutto