Ipse dixit, il passato che ritorna

Il countdown è finito. Da circa due decadi la sfida tra Milan e Napoli non era così decisiva per le sorti del campionato italiano.  Stasera rossoneri ed azzurri si giocano una fetta di scudetto a San Siro, dopo una settimana intrisa di  tensione e dichiarazioni al vetriolo tra Allegri e Mazzarri. Un grande doppio ex … Leggi tutto

Milan-Napoli si gioca a… Livorno

E’ Livorno la città in cui nasce la gara del monday-night dall’odore di scudetto. Walter da San Vincenzo, piccolo paesino di provincia, Massimiliano dalla città. La loro fiaba sembra rispecchiare quella del topolino di città e quello di campagna: l’uno vorrebbe essere al posto dell’altro ma entrambi stanno bene dove sono. Mazzarri ha conosciuto tante … Leggi tutto

Allegri ex “uno di noi”

Lunedì al Meazza è sfida scudetto, non si sentiva pronunciare questa parola con cognizione di causa da più di vent’anni.  Precisamente è dal 1986 che il Napoli non espugna San Siro. Ieri in conferenza stampa sul tema “Napoli sorprendente candidata al titolo ?”, Massimiliano Allegri, allenatore del Milan  commentava il quesito con una secca risposta: … Leggi tutto

Napoli, dopo le rose anche le spine

A volte capita che una sola partita storta metta allo scoperto la fragilità di una squadra che sembrava non avere problemi. La prima spina nel fianco del Napoli è un Lavezzi mai così triste per gli errori fatali che ha commesso al Madrigal e per la lunga squalifica che dovrà scontare in campionato. Su quest’argomento, … Leggi tutto

Dite la vostra: perdonate Lavezzi?

Lavezzi napoli calcio

Il Pocho, l’uomo che meglio riesce a reincarnare il mitico Diego, nonostante il suo carisma tattico e la sua energia, ha contribuito all’eliminazione del Napoli dalla Coppa Italia, sbagliando il rigore decisivo, e a quella dall’Europa League contro il Villarreal. Nonostante tutto, perdonate Lavezzi? [poll id=”4″]

Ipse dixit, ” a testa alta” è dir poco…

Minuto ventisette di Villareal- Napoli: Lavezzi si produce in una delle sue discese a velocità supersonica, sempre a testa bassa fino alla porta di Diego Lopez che, grazie a un’uscita disperata, riesce a neutralizzare il suo tiro. Se il Pocho avesse segnato il secondo gol, probabilmente staremmo a raccontare tutta un’altra, bellissima,  storia. Invece l’amara … Leggi tutto

Europa, crollo Italia

E’ una vera e propria spada di Damocle quella posizionata sulla testa delle nostre squadre italiane ancora in corsa in Europa. Ieri dopo l’ eliminazione in Europa League del Napoli, l’ unica superstite della fase a gironi, l’ Italia è quasi condannata a perdere già dalla stagione 2012-2013 un posto in Champions. Roma, Milan e Inter … Leggi tutto

Eterna indulgenza

“Se Lavezzi segnasse di più sarebbe forte quanto Messi” . Quante volte abbiamo letto o sentito questa frase ? In televisione, al bar, sui giornali. Quasi un volersi rassegnare all’incapacità di un attaccante di fare il proprio mestiere: i gol.Lavezzi è indubbiamente una punta atipica. Un assistman più che un finalizzatore; un creatore di gioco … Leggi tutto

GoodLuck!Le scommesse della settimana (n.5)

Archiviata l’infrasettimanale europeo, è ora di guardare avanti. Dobbiamo lasciarci alle spalle l’amarezza, sia dal punto di vista sportivo perché il Napoli è fuori dall’Europa e sia dal punto di vista delle scommesse, le quali non ci non hanno regalato molta suspense.  Come sempre, il bravo scommettitore non deve demoralizzarsi e pensare che la prossima … Leggi tutto

A testa alta in direzione San Siro

Lasciamoci alle spalle la notte del Madrigal che nonostante la sconfitta ha dato una certezza a tutti i tifosi del Napoli: questa è una squadra che può combattere in tutti i livelli e su tutti i campi, anche quelli più caldi. Con questa considerazione andiamo ad affrontare la sfida di San Siro che in queste … Leggi tutto

I fantaconsigli della settimana: 27^ giornata

Per questa settimana vi consigliamo:   Arcari: i pochi che l’hanno comprato lo schierino. Il solo Jeda non fa paura. Santon: torna titolare contro il Chievo. Ora o mai più. Riise: nella nuova Roma di Montella chissà se anche il terzino norvegese riuscirà a riprendere il volo. Parisi: in mancanza di Barreto sarebbe ancora lui … Leggi tutto

Il Villarreal scopre un Napoli bambino

Il Napoli che esce sconfitto dal Madrigal ha il volto di un bambino: irriverente e spregiudicato nei primi trenta minuti, ingenuo nei quattro giri di lancetta di follia, con lo sguardo basso e bastonato per l’intero secondo tempo. Gli azzurri scendono in campo con una formazione al quanto sperimentale, con Cribari al centro della difesa, … Leggi tutto