Home » Interviste » Lobotka: “Tra i nuovi acquisti, ce n’è uno che mi ha sorpreso”, poi la risposta alle critiche

Lobotka: “Tra i nuovi acquisti, ce n’è uno che mi ha sorpreso”, poi la risposta alle critiche

Il centrocampista del Napoli, Stanislav Lobotka, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito, quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Mi sento molto bene, nei due ritiri è stato un lavoro molto duro. Possiamo dire di aver raggiunto un’ottima condizione fisica”.

“Ci sono stati molti cambi in questa stagione. Sono arrivati molti giocatori che permettono di cambiare anche a partita in corso. La rosa è abbastanza lunga per poter permettere a Spalletti di affrontare la stagione in tutte e tre le competizioni”.

“Non soltanto un calciatore mi ha impressionato dei nuovi acquisti. Se devo parlare singolarmente, Kvara mi ha sorpreso e che somiglia per certi aspetti a Insigne, in altri aspetti è diverso. Kim e Ostigard sono ottimi calciatori e hanno grande agonismo. Tutti ci daranno una mano in questa stagione”.

Lobotka

“Ci tengo a precisare che ogni calciatore è importante e per Spalletti è fondamentale poter contare su ognuno di noi. Sono contento della fiducia che ha riposto in me e se rendo al meglio è anche grazie ai calciatori che ho attorno”.

Tutto sommato penso sia un bene che la maggior parte della critica sia non dalla nostra parte. Non avremo tante pressioni così. Abbiamo perso tanta qualità e leadership ma in questo momento crediamo fortemente in noi stessi e non dobbiamo pensare a quello che dicono gli altri. Dobbiamo dimostrare di essere forti e pronti”.

“Sono sincero: non vedo l’ora di iniziare questa stagione. Abbiamo avvertito il calore della gente e sappiamo di scendere in campo per loro. Non vediamo l’ora di giocare per ripagare la passione che ripongono nei nostri confronti”.

“I tifosi sono per noi la cosa più importante. Vengono a sostenerci ovunque e per noi è altrettanto importante che credono in noi. Così sarà più facile ottenere i risultati”.