Home » calciomercato napoli » Il Napoli prova il doppio colpo dall’Hellas Verona, Giuntoli si muove in prima persona

Il Napoli prova il doppio colpo dall’Hellas Verona, Giuntoli si muove in prima persona

In attesa di capire se il Napoli riuscirà a piazzare un colpo sull’out mancino entro la deadline del mercato in corso, gli azzurri pianificano le strategie in vista del prossimo futuro.

Ed è così che si spiega la visita del direttore sportivo Cristiano Giuntoli sugli spalti del Mapei Stadium per assistere a Sassuolo – Verona, così come spiegato da Il Corriere dello Sport. Occasione per approfondire il proprio interesse per Nicolò Casale: il centrale piace anche alla Lazio dell’ex Maurizio Sarri, ma il Napoli può contare sugli ottimi rapporti con il patron Setti e il ds degli scaligeri D’Amico.

LEGGI ANCHE:   Suggestione Mertens per la Salernitana, parla De Sanctis: la situazione
VERONA, ITALY – OCTOBER 24: Nicolò Casale of Hellas Verona competes for the ball with Felipe Anderson of SS Lazio during the Serie A match between Hellas and SS Lazio at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 24, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

I biancocelesti – si legge – sono partiti in anticipo, ma le strade del mercato sono infinite e i partenopei sperano di ‘bissare’ il colpo Rrahmani, che tanto bene sta facendo con la maglia del Napoli.

Ma non solo, perché anche un altro calciatore è sotto la lente della dirigenza napoletana. Secondo la medesima fonte, anche quello di Ivan Ilic è uno dei nomi tenuti particolarmente in considerazione.

MILAN, ITALY – OCTOBER 16: Daniel Maldini of AC Milan battles for possession with Ivan Ilic of Hellas Verona during the Serie A match between AC Milan and Hellas Verona FC at Stadio Giuseppe Meazza on October 16, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Nella fattispecie, colpiscono di lui la sua capacità di essere un punto di riferimento con una spiccata personalità.

Francesco Fildi

Un commento su “Il Napoli prova il doppio colpo dall’Hellas Verona, Giuntoli si muove in prima persona”

I commenti sono chiusi.