Montella: “Il Napoli è una squadra in crescita, Sarri può competere con chiunque”

Nel post-partita di Milan-Napoli è intervenuto l’allenatore dei rossoneri Vincenzo Montella. L’ex attaccante ha commentato la partita della sua squadra al Meazza e ha scherzato con Sarri. Questo le sue parole dopo la sconfitta contro gli azzurri:

“CON SARRI SCHERZAVO”

Con Sarri? Si stavo scherzando infatti ha pagato Zielinski 20 milioni che oggi non ha giocato titolare. La sconfitta? Sono soddisfatto della prestazione, non meritavamo la sconfitta. Il Napoli però è una squadra di altissimo livello, gioca da anni in Champions League. Mertens? Bravissimo, antipatico da marcare. Insigne? Non lo voglio più vedere [sorride Ndr].

“NAPOLI SQUADRA IN CRESCITA”

Il nostro atteggiamento? Potremmo parlarne all’infinito. Il Milan non arriva tra le prime sei da tempo perché c’erano squadre più forti, noi puntiamo all’Europa. Il Napoli? Sarri ha dimostrato di poter competere con chiunque. Ha un presidente bravo e un fatturato in attivo, è una squadra in crescita poi ha un grande patrimonio“.