shinystat spazio napoli calcio news DALLA SPAGNA - "Napoli squadra ben organizzata e con ottimi attaccanti, ma non hanno stelle"

DALLA SPAGNA – “Napoli squadra ben organizzata e con ottimi attaccanti, ma non hanno stelle”


Nonostante la caratura internazionale del Real Madrid il Napoli fa lo stesso paura agli spagnoli. I blancos partono con i favori del pronostico, ma dalla Spagna sono consapevoli che l’impegno non sarà facile. Così il quotidiano iberico As ha analizzato bene il prossimo avversario dei campioni d’Europa in carica.

L’analisi

Il quotidiano ha rimarcato come sarà difficile eliminare la squadra di Sarri, individuando il Napoli “come un rivale fastidioso senza particolari pressioni”. Quindi ha sottolineato come i tifosi siano usciti bene dal momento di crisi suscitati dalla cessione di Higuain. Nonostante l’infortunio del nuovo acquisto Milik, il sostituto del pipita, il Napoli ha trovato altre armi. Particolarmente apprezzato è Zielinski, che sta vivendo un momento di grazia. Ma ad esser temuta è tutta la squadra, a partire dalle vecchie conoscenze Albiol e Callejon, fino ad arrivare al gioco sugli esterni di Hysaj e Ghoulam, capaci di innescare molto bene Mertens ed Insigne.

Punti di forza e punti deboli

hamsik cagliari nap insigne zielinski gol esultanzaAs sostiene che il punto di forza maggiore sia “il fatto che gli attaccanti sfruttano bene gli spazi”, ma particolarmente temuto è anche il San Paolo considerato “un ambiente infernale dove sarà difficile vincere”. La stella è ovviamente individuata nel capitano Marek Hamsik. Come punto di debolezza, invece, ci sarebbe “l’assenza di stelle internazionali”.

Il Napoli quindi fa paura, soprattutto per il calore dell’ambiente e per il bel gioco prodotto. Dalla Spagna sanno perfettamente che non sarà facile passare il turno.

Preferenze privacy