shinystat spazio napoli calcio news Aronica: "Sogno un finale di stagione perfetto, ecco le differenze tra ADL e Zamparini"

Aronica: “Sogno un finale di stagione perfetto, ecco le differenze tra ADL e Zamparini”


Il difensore nonché doppio ex di Palermo e Napoli Salvatore Aronica ha rilasciato un’intervista ai colleghi de La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole, evidenziate dalla nostra redazione.

Finale di stagione e caos Palermo – Finale di stagione perfetto? Scudetto al Napoli e Palermo in Serie A. Se il Napoli vincesse sarebbe una ventata di aria nuova per il campionato. Anche Palermo è una piazza molto calda, ma Zamparini è un presidente volubile. Quello che sta accadendo a Palermo può destabilizzare lo spogliatoio e l’ambiente. Se fosse successo a Napoli i tifosi avrebbero messo a ferro e fuoco l’intera città, cosa che qui non avviene”. 

ADL e Zamparini – “I due presidenti sono diversi. De Laurentiis è imprenditore che si avvale dell’operato sapiente dei collaboratori. Zamparini gestisce in un modo totalmente diverso”.

Difesa e gioco azzurro – Sarri è stato bravo, non era facile rimettere la difesa a posto dopo l’era Benitez. A mio avviso parte del merito va anche al mio amico Pepe Reina, che oggi andrò a trovare in albergo”.

UFFICIALE - L'ex Napoli Salvatore Aronica torna alla Reggina

Partita allo stadio – “Sì, andrò allo stadio domenica, sono molto incuriosito dal giovane Pezzella: ricorda proprio il primo Aronica. Non posso che augurargli un grande futuro”.

Preferenze privacy