shinystat spazio napoli calcio news Badelj: "Il terzo posto è un obiettivo concreto ma il Napoli ha un vantaggio..."

Badelj: “Il terzo posto è un obiettivo concreto ma il Napoli ha un vantaggio…”


Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole:

“La Fiorentina è una squadra romantica, figlia della propria città. Giochiamo per vincere ma anche per divertire, per questo siamo speciali. Siamo un’opera d’arte. Futuro? Ho un contratto fino al 2018 e della Fiorentina mi piace tutto. Allenatore, giocatori, tifosi e staff. Non c’è un’altra squadra nel mio futuro. Roma, Inter e Napoli hanno grande potenza economica ma sul campo non sono lontane. Il terzo posto è un traguardo concreto, non un sogno. Terzo posto? Possiamo centrare l’obiettivo”. 

Stoccata, poi, a De Rossi:  “Pirlo è stato il numero uno al mondo, mi piaceva anche Daniele ma fino a qualche anno fa: ora non è più a quei livelli, il tempo passa per tutti. I più forti nel ruolo attualmente sono i miei compagni di squadra Vecino e Borja Valero. Idolo da ragazzino? Modric e Xabi Alonso sono dei grandi, ma Zidane era inarrivabile”.

Preferenze privacy