Home » News Calcio Napoli » Al Khelaifi, Pres. PSG: "Sono deluso dalle dichiarazioni di Rabiot, ecco cosa succederà a gennaio"

Al Khelaifi, Pres. PSG: “Sono deluso dalle dichiarazioni di Rabiot, ecco cosa succederà a gennaio”

È uno dei giocatori più chiacchierati degli ultimi giorni, quello di Adrien Rabiot è un nome che fa gola a tanti club pronti ad investire sul centrocampista classe ’95, soprattutto dopo alcune sue recenti dichiarazioni dove affermava di avere l’intenzione di cambiare aria, anche in prestito, pur di giocare.

Sull’argomento sono però arrivate le parole del presidente Nasser Al-Khelaifi, proprietario del PSG, il club che ne detiene il cartellino, che tramite Le Figaro ha duramente bacchettato il giocatore: “Sono rimasto molto deluso dalle esternazioni di Rabiot, lui lo sa. Per me chiedere la cessione in prestito è una cosa inaccettabile. È una grave mancanza di rispetto verso il club che ha fatto tanto per lui. È un grande talento e spero che un giorno possa diventare il capitano del PSG, ma serve rispetto per il club. Ha recepito il messaggio e a gennaio resterà sicuramente qua“.