L’ex Napoli Fassone: “Tornerei di corsa, ma molte cose sono cambiate”

Marco Fassone, ex dirigente di Napoli ed Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC in merito alla prossima gara di campionato tra le due compagini:

“Mi spiace di non essere protagonista del posticipo di lunedì. In ogni caso guarderò la partita da casa, sarà emozionante e nostalgico”.

Sullo scudetto: “Vedo il Napoli uno step su tutte, ma non dimentichiamoci di Roma ed Inter che possono giocarsela fino alla fine”.

Sul Napoli: “Questa squadra mi riempie di orgoglio, abbiamo lavorato tanto per costruire un gruppo che occupi le posizioni più alte in classifica. Ricordiamo che l’obiettivo iniziale era raggiungere la Champions League”.

Ritorno in azzurro: “Tornerei molto volentieri, ma De Laurentiis è cambiato e non sfrutta più uomini come me o Marino. In ogni caso, se dovesse arrivare una chiamata, accetterei subito”.

I commenti sono chiusi.