shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE - Nizza-Napoli 3-2 (8' Plea, 14' Callejon, 20' Mertens, 39' Seri, 53' Germain): finale! Buon Napoli in attacco, ma dietro si balla ancora troppo

RILEGGI LIVE – Nizza-Napoli 3-2 (8′ Plea, 14′ Callejon, 20′ Mertens, 39′ Seri, 53′ Germain): finale! Buon Napoli in attacco, ma dietro si balla ancora troppo


La diretta testuale di Nizza-Napoli termina qui. Per pagelle, approfondimenti ed interviste restate collegati su SpazioNapoli.it

Finisce 3-2 la sfida tra Nizza e Napoli con gli azzurri che hanno giocato un ottimo primo tempo grazie alle giocate di Mertens, Insigne e Callejon. Ancora troppe però le amnesie difensive che continuano a costare caro. A passare in vantaggio sono comunque i padroni di casa con Plea, ma nella circostanza è gravissima la leggerezza di Gabriel che si lascia passare sotto le braccia un tiro tutt’altro che irresistibile. La reazione del Napoli è poderosa tant’è che ribalta il risultato con Callejon e Mertens, autore di una rete splendida. Gli uomini di Sarri vanno vicino al terzo gol ma non riescono a segnare, così vengono puniti da Seri che lascia partire una bordata da fuori area che si infila nell’angolo della porta difesa da Gabriel. Nella ripresa gli azzurri calano e il Nizza ne approfitta nuovamente mettendo il sigillo finale alla partita con Germain. Nel finale tanto nervosismo in campo, e a farne le spese è Callejon che viene espulso (ingiustamente) dal direttore di gara. Prima sconfitta in questo pre-campionato del Napoli che conferma le grandi doti dell’attacco, ma trasmette anche un po’ di preoccupazione per la difesa ancora troppo ballerina.

92′ – Finita la gara!

90′ – Concessi 2 minuti di recupero.

90′ – Palla gol per De Guzman che viene servito da Maggio, l’olandese però con il piatto destro manda alto dal limite dell’area.

85′ – Tiro dalla distanza di Inler dopo un’azione insistita di El Kaddouri, Pouplin blocca il tiro centrale dello svizzero.

83′ – Gli azzurri non riescono più a creare azioni da gioco a causa della fatica e anche dell’uomo in meno.

81′ – Ammonito Koulibaly che si era scontrato con il portiere del Nizza, il difensore azzurro era però restato a terra e Pouplin ha inveito contro di lui facendo nascere un nuovo parapiglia. Gestione ad un senso dei cartellini da parte dell’arbitro.

76′ – Tantissimi cambi nel Nizza in questo momento, tra gli altri è entrato anche il figlio dell’allenatore francese Puel.

72′ – Ancora Napoli! De Guzman serve in profondità Gabbiadini che scatta sul filo del fuorigioco e prova al saltare il portiere in uscita, Pouplin però non si lascia superare e salva i suoi deviando in calcio d’angolo la conclusione dell’ex Samp.

69′ – Doppio cambio nel Napoli: fuori Insigne e Lopez, dentro El Kaddouri e De Guzman.

67′ – Espulso Callejon! Si è acceso un parapiglia dopo un fallo dello spagnolo a centrocampo, fallo sicuramente non da rosso. Decisione abbastanza incomprensibile del direttore di gara.

65′ – Napoli che inizia a sentire la fatica, soprattutto nei calciatori in campo dall’inizio del match. Il Nizza fa girare palla così come non gli era riuscito per tutto il match.

62′ – Bel lancio di Jorginho per Insigne che stoppa in area e mette in mezzo per Gabbiadini, l’attaccante azzurro viene anticipato poco prima di tirare in porta dal solito Le Marchand.

60′ – Nella prima ora do gioco il Napoli ha dimostrato pregi e difetti degli ultimi anni: tanto gioco offensivo favorito dalle qualità tecniche dei suoi attaccanti, ma anche le solite amnesie difensive che stanno permettendo al Nizza di essere in vantaggio.

58′ – Cambio nel Napoli: esce Allan ed entra Inler.

55′ – Incredibile palla gola per il Napoli! Insigne con l’esterno destro disegna un meraviglioso arcobaleno per Gabbiadini che scatta sul filo del fuorigioco, l’attaccante azzurro prova il pallonetto sul portiere avversario ma sulla linea salva tutto Le Marchand.

53′ – Napoli ancora in difficoltà in difesa, soprattutto sulle fasce dove Hult è andato al cross al centro dal fondo: Germain prende posizione e schiaccia di testa mandando in rete. 3-2.

53′ – GOL DEL NIZZA! GERMAIN!

51′ – Tiro da lontano di Insigne con il portiere del Nizza che si salava con i pugni, sulla respinta arriva Callejon che però era in fuorigioco.

45′ – Girandola di cambi per gli azzurri: sono usciti Gabriel, Henrique, Ghoulam, Valdifiori e Mertens. Dentro Rafael, Chiriches, Hysaj, Jorginho e Gabbiadini.

45′ – Iniziato il secondo tempo!

22:02 – Le squadre tornano in campo, a breve l’inizio del secondo tempo.

46′ – Finisce qui il primo tempo!

46′ – Conclusione violenta dalla distanza di Insigne con il portiere del Nizza che si oppone con i pugni.

45′ – Concesso un minuto di recupero.

44′ – Ammonito Hult che ha steso Mertens che lo aveva saltato.

43′ – Ammonito Allan per i reiterati falli in pochi minuti.

41′ – Ancora Nizza vicino al gol con Germain che stoppa con il petto un lancio lungo e con il sinistro prova la conclusione a rete, la sfera esce di un niente.

39′ – Il Napoli perde palla in fase di uscita dalla difesa con la sfera che arriva a Seri al limite dell’area. Da lì il francese, senza pressione, fa partire un destro micidiale che si infila all’incrocio con Gabriel che riesce solo a toccare ma non ad evitare la rete. 2-2.

39′ – GOL DEL NIZZA! SERI!

38′ – Straordinaria parata di Gabriel! Da un cross proveniente dalla sinistra la sfera giunge a Germain che tira al volo, Gabriel si allunga e sventa la minaccia.

35′ – Ancora Napoli vicino al gol! Ottimo recupero di Insigne che serve Mertens, il belga si accentra e tira con il destro che però si spegne di un soffio a lato.

32′ – I ritmi si sono leggermente abbassanti anche perché il Nizza ha messo un uomo in marcatura fissa su Valdifiori, avendo capito quanto questi sia fondamentale per il giro palla degli azzurri.

26′ – Ammonito Valdifiori che ha alzato il piede andando in scivolata, pochi istanti prima l’ex Empoli si era reso protagonista di una sontuosa giocata in mezzo al campo con tanto di sombrero ad un avversario.

23′ – Napoli che in fase di possesso palla lascia già intravedere bellissime giocate con triangoli improvvisi e passaggi di prima. In difficoltà invece Gabriel che regala un calcio d’angolo non intercettando un innocuo cross.

20′ – Strepitosa azione personale di Mertens che dalla sinistra salta in un metro quadro due avversari, penetra in area e con il destro spara forte sul primo palo sorprendendo Pouplin! 1-2!

20′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DEL NAAAPOLLIIII!! MERTEEEENS!!!!!!

17′ – Meravigliosa azione in velocità con scambi di prima tra Valdifiori, Insigne e Mertens, il belga entra in area ma è provvidenziale la chiusura di Bodmer.

14′ – La premiata ditta Insigne-Lopez va in pressione alta e recupera il pallone che giunge a Mertens, il belga in posizione di ala sinistra mette al centro dell’area un pallone teso e basso sul quale si avventa Callejon che mette dentro! 1-1!

14′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DEL NAAAAAAAAAAAAAAAPOOOOLIIII!!!!!!!!!!!!!!! CAAALLEEEEJOOOONNNN!!!!!!!!

11′ – Ammonito Henrique che ha steso Mendy sulla trequarti francese.

9′ – Occasione Napoli! Reazione degli azzurri che sugli sviluppi di punizione battuta da Valdifiori mettono palla al centro, Mertens arriva per primo sulla sfera ma il suo tiro ravvicinato è sporco e la sfera termina fuori.

8′ – Plea riceve palla al limite dell’area abbastanza indisturbato, il suo destro è sì forte ma parecchio centrale; Gabriel però si lascia passare la sfera sotto le braccia e regala il vantaggio ai padroni di casa. 1-0.

8′ – GOL DEL NIZZA! PLEA!

6′ – Botta e risposta tra Nizza e Napoli. I francesi si propongono per la prima volta in avanti con un buon dribbling sulla sinistra da parte di Plea poi chiuso. Contropiede fulmineo di Insigne che però si trascina la sfera fuori.

3′ – Buon Napoli che in avvio mette pressione al Nizza, i francesi sono costretti a chiudersi tutti nella propria metà campo.

1′ – Subito buona iniziativa di Insigne che guadagna un calcio d’angolo. Dal corner nulla di fatto.

1′ – Iniziata la gara!

20:57 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

20:50 – Cambio dell’ultima ora in casa Napoli: l’account Twitter degli azzurri riporta che al posto di Gabbiadini dal primo minuto ci sarà Callejon. Intanto il riscaldamento è terminato

20:20 – I calciatori delle due compagini sono scesi in campo per effettuare i consueti esercizi di riscaldamento pre-gara.

Moduli speculari per i due allenatori di Napoli e Nizza. Sarri fa le prove generali dell’ipotetico 11 titolare (tenendo conto degli assenti) e schiera: in porta Gabriel; difesa a quattro con Maggio, Henrique, Koulibaly e Ghoulam. A centrocampo Valdifiori sarà il playmaker davanti la difesa con Allan e David Lopez ai suoi lati. In attacco Lorenzo Insigne agirà da trequartista alle spalle di Gabbiadini e Mertens. Per Puel, come detto, stesso schema tattico degli azzurri: a guidare le truppe offensive dei francesi sarà Ben Arfa che giocherà alle spalle di Plea e Germain.

Ecco le formazioni ufficiali:

NIZZA (4-3-1-2): Pouplin; Gomis, Bodmer, Le Marchand, Hult; Koziello, Mendy, Seri; Ben Arfa; Plea, Germain.

NAPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Lopez; Insigne; Callejon, Mertens.

20:05 – Napoli arrivato allo stadio. Tra i convocati di mister Sarri ci sono i nuovi arrivati Chiriches e Hysaj mentre restano a Castel Volturno Strinic, Reina e Hamsik che stanno recuperando dagli affaticamenti muscolari dovuti ai carichi di lavoro di questo ritiro. Higuain e Zuniga invece proseguiranno il lavoro personalizzato visto che si sono aggregati in ritardo al gruppo dopo le fatiche della Coppa America. Assente per precauzione anche il difensore spagnolo Raul Albiol che nell’ultima amichevole, contro il Cittadella, aveva riportato una ferita.

19:50 – Per il momento la tensione che ha portato agli scontri tra tifoserie sembra essersi allentata.

19:40 – Scontri all’esterno dello stadio “Allianz Riviera” di Nizza tra i tifosi di casa e i supporters del Napoli (clicca qui per sapere cosa sta succedendo).

Quarto impegno stagionale per il nuovo Napoli di Maurizio Sarri che, dopo le gare giocate in Trentino con Anaune Val di Non, Feralpi Salò e Cittadella, sarà impegnato in un test decisamente più probante contro i francesi del Nizza. La squadra della Costa Azzurra lo scorso anno ha raggiunto la salvezza in Ligue 1 classificandosi al 17° posto in campionato, ma gli azzurri, pur essendo tecnicamente superiori, avranno l’handicap della condizione fisica rispetto agli avversari visto che la settimana prossima saranno già impegnati nella prima gara di campionato contro il Monaco. Tra le fila della formazione allenata da Claude Puel spicca la figura del franco-tunisino Hatem Ben Arfa, centrocampista offensivo con un glorioso passato tra Lione, Marsiglia, e Newcastle, per lui anche 13 presenze e 2 reti con la maglia della nazionale francese. Dunque quella dell’Allianz Riviera sarà una gara per niente scontata e che potrà dare una prima, vera, impressione del nuovo Napoli che sta nascendo. Calcio d’inizio previsto per le ore 21.

Buonasera gentili lettori di SpazioNapoli.it e benvenuti alla diretta testuale di Nizza – Napoli, quarta amichevole stagionale della formazione azzurra guidata da Maurizio Sarri.

Dal nostro inviato a Nizza: Cristiano Corbo.