Gianni Di Marzio: “Higuain demotivato da una scelta di Benitez. Supercoppa? L’obiettivo deve essere un altro”

Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Gol. Ecco le sue dichiarazioni: “Nelle ultime quattro partite la squadra non ha avuto carattere e continuità. Domenica contro il Milan era una partita importante per verificare se i problemi visti precedentemente fossero stati risolti. Anche l’atteggiamento di Benitez non mi è piaciuto, l’ho visto demotivato, sempre seduto in panchina a scrivere. Anche Higuain era molto nervoso, voleva essere motivato dal tecnico che non gli ha affidato nemmeno la fascia di capitano. Aggiungiamo che per tutta la settimana il tecnico aveva elogiato Hamsik, ma alla fine lo ha fatto partire dalla panchina.”

Problemi della squadra: “Più vedo giocare David Lopez, più rimpiango Behrami. Più vedo Jorginho, più capisco che fisicamente a certi livelli può avere problemi. Non capisco perché il tecnico non si applichi a risolvere i problemi difensivi, magari mettendo 3 centrocampisti potrebbe garantire maggiore copertura. Un tecnico deve essere anche un motivatore e non deve fare soltanto il professore.”

Ritiro concluso: “Credo che Benitez abbia mediato con il Presidente il da farsi, però a volte un ritiro può fare bene alla squadra.”

Supercoppa: “Se potessi scegliere fra la Supercoppa ed arrivare terzo in Campionato sceglierei la seconda ipotesi siccome il piazzamento in Champions è fondamentale.”

 

Home » Interviste » Gianni Di Marzio: "Higuain demotivato da una scelta di Benitez. Supercoppa? L'obiettivo deve essere un altro"