shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino - Suggestione Lavezzi: il Pocho pronto a lasciare il Psg. Occhi aperti su Gabbiadini e su Giovinco...

Il Mattino – Suggestione Lavezzi: il Pocho pronto a lasciare il Psg. Occhi aperti su Gabbiadini e su Giovinco…


Un colpo all’anima che fa sobbalzare i tifosi azzurri. Una suggestione raccontata da giorni e riportata anche dall’edizione odierna de “Il Mattino” in edicola quest’oggi: il Napoli pensa ad un clamoroso ritorno, quello di Ezequiel Lavezzi in maglia azzurra.

Per il quotidiano napoletano, il Pocho sarebbe tentato da un ritorno in Italia. Oltre al Napoli, in lizza c’è anche l’Inter, squadra che lo cercò con insistenza già quando l’argentino faceva impazzire il San Paolo. Per Lavezzi l’esperienza al Psg è ormai agli sgoccioli. Poche serate da protagonista assoluto e l’intenzione di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2016. Il giocatore quindi potrebbe lasciare la Francia già a gennaio e il Napoli ha un solo modo per portarlo a casa: chiudere l’affare con un prestito gratuito fino a giugno accordandosi col Psg per come dividere le spese per l’alto ingaggio percepito dall’ex San Lorenzo.

OCCHI SU GABBIADINI – Oltre al Pocho, Bigon non molla la pista che porta a Manolo Gabbiadini. Il giocatore è in comproprietà tra Juve e Samp, ma con un’offerta da 15 milioni, cifra da spartirsi tra i due club proprietari del cartellino, l’ex Atalanta può arrivare alla corte di Rafa Benitez. Gabbiadini piace alla dirigenza azzurra per la sua giovane età, appena ventitreenne, per le qualità tecniche e la sua duttilità su tutto il fronte offensivo.  Se non già a gennaio, è possibile che il Napoli in estate possa provare il blitz decisivo per portare a casa uno dei maggiori prospetti del calcio nostrano.

GIOVINCO PISTA DIFFICILE – Se Gabbiadini è sempre più una trattativa in divenire, completamente opposta invece è la situazione riguardante Sebastian Giovinco. Andrea D’Amico, agente del calciatore, ha smentito una possibile trattativa per il talento italiano. Inoltre, la Juve avrebbe rispedito al mittente il sondaggio azzurro per il trequartista. La dirigenza bianconera non è intenzionata a cedere un suo giocatore ad una delle rivali per la lotta al vertice.