shinystat spazio napoli calcio news Le parole di Mario Suarez sul futuro e Cerci...

Il mercato si infiamma, parla Mario Suarez: “Ecco quale sarà il mio futuro. E su Cerci…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Calciomercato che arriva, tormentone che trovi. Da questa estate il nome di Mario Suarez, giocatore dell’Atletico Madrid, viene spesso accostato al Napoli. Centrocampista, spagnolo e sotto la  procura di Quillon (lo stesso di Benitez, Callejon e Albiol) lo rendono infatti un calciatore da avvicinare agli azzurri.

Anche se gli uomini di mercato del Napoli hanno altre priorità (gli esterni sono i ruoli principali da coprire) e i mediani azzurri si stanno comportando in modo egregio, soprattutto Gargano e Lopez, qualora si presentasse l’occasione gli azzurri sarebbero pronti ad approfittarne. Il giocatore infatti non ha mai trovato la sintonia con il tecnico Simeone e il suo futuro non è sicuro, come dimostrano le dichiarazioni rilasciate a Todomercadoweb.es: “Il mio futuro? Queste cose riguardano il mio agente e la società e stanno provvedendo già loro a segnare un percorso preciso. Io penso solo a lavorare ogni giorno al massimo”.

Ma il mediano spagnolo non è l’unico calciatore dell’Atletico che interessa al club di De Laurentiis. Alessio Cerci è un altro giocatore che fatica ad ambientarsi tra le fila della seconda squadra madrilena, anche se su di lui Suarez ha le idee chiare: “Cerci è un grande giocatore, ha pagato solamente la condizione di forma ad inizio stagione, poi la concorrenza è veramente importante. Ha dimostrato di essere forte con il Torino e in Nazionale, inoltre è importante nello spogliatoio. Non so se potrebbe andare via”. 

Preferenze privacy