shinystat spazio napoli calcio news Farias è quel classico calciatore che al San Paolo caccia "la scienza"

Farias è quel classico calciatore che al San Paolo caccia “la scienza”


“E jucatur contro di noi caccian a scienza”, che in italiano si traduce con “contro il Napoli, tutti diventano fenomeni”. Una citazione del mio amato nonno descrive in pieno la situazione attuale del Napoli. 15 reti subite, 13 calciatori che hanno dato un dispiacere ai tifosi azzurri. Ma controllando le statistiche di questi calciatori emerge che ben 5 (Maxi Lopez, Danilo, Halfredsson, Denis e Belotti, quest’ultimo doppietta) hanno segnato solo ai partenopei, pur giocando quasi tutte le partite. Poi c’è Farias che in 90 minuti ha segnato il doppio dei gol realizzati da inizio campionato ad oggi. Guarin, Hernanes e Ibarbo, invece, hanno segnato al Napoli la seconda rete stagionale, mentre Pinilla e Vazquez la terza. Nico Lopez e Quagliarella sono gli unici che vantano 4 reti in questo campionato ma i loro gol, a differenza di quelli di ieri, non hanno lasciato ferite visto che Torino e Verona non hanno raccolto punti al S.Paolo.

Ecco, in ordine cronologico, i calciatori che hanno fatto gol a Rafael.

Pinilla (in totale 3 gol in 8 gare)
Maxi Lopez (unico gol in 9 gare)
Danilo (1 solo gol in 12 partite)
Belotti-Belotti (doppietta al Napoli e basta in 11 presenze)
Vazquez (3 reti in 11 partite)
Quagliarella (in totale appena 4 reti in 12 gare)
Guarin (6 presenze e 2 gol con Napoli e Sassuolo)
Hernanes (in 11 match appena appena 2 reti)
Nico Lopez (4 gol in 10 gare).
Halfredsson (in 11 gare ha segnato solo contro il Napoli)
Denis (1 gol soltanto in 12 gare contro la sua vittima preferita)
Ibarbo (due gol, di cui 1 al Napoli)
Farias-Farias (2 gol al Napoli: in totale 3)

Giuseppe Brillante